×

Fedrighini in lista civica con Beppe Sala: “Serve un ambientalista”

Condividi su Facebook

Fedrighini va nella lista civica Beppe Sala, lasciando Europa Verde in accordo coi vertici. "Alla lista Sala serve un ambientalista come me" spiega.

lista civica beppe sala
lista civica beppe sala

Enrico Fedrighini, storico esponente dei Verdi, passa nella lista civica di Beppe Sala. “Alla lista serve un ambientalista come me” spiega.

Fedrighini nella lista civica Beppe Sala

Fedrighini entra nella lista civica Beppe Sala, una scelta fatta dopo averne discusso, insieme al sindaco Sala, con i vertici di Europa Verde, dove Fedrighini è presente da anni.

La decisione è stata una scelta maturata nel tempo, spiega Fedrighini, e consegue la volontà di Sala di avviare a Milano la transazione green.

Un ambientalista nella lista civica di Beppe Sala

Il progetto di Beppe Sala, avviato con l’adozione del Piano Aria Clima, è quello di portare Milano a diventare, entro il 2030, una città ad emissione zero. Un obiettivo che trasformerà Milano in una città esemplare per il resto d’Italia.

È in visione di questo progetto che Fedrighini ha motivato il suo passaggio alla lista civica di Beppe Sala. “La lista ha bisogno di un ambientalista come me” ha spiegato Fedrighini.

La lista civica Beppe Sala e il lavoro da portare avanti

Fedrighini poi ha spiegato: “Il tema importante dell’ambiente mi ha convinto a proseguire il lavoro che ho iniziato da quando il sindaco ha lanciato la sfida della transizione ambientale.

Il gruppo di lavoro che lavora nei settori è di livello eccellente. Milano è capofila della città per contrastare i cambiamenti climatici, riducendo emissioni, sprechi e consumo suolo”.

Un tema che in effetti ha portato anche i Verdi nazionali a parlare di Milano come di un laboratorio per una nuova fase di ecologia politica.

Leggi anche

Contents.media