×

Comunali a Milano: Albertini non sarà il candidato per il centrodestra

Condividi su Facebook

Albertini rifiuta la proposta del centrodestra, che lo voleva candidato a sindaco a Milano. Il centrodestra continua a non avere un candidato.

albertini candidato a milano
albertini candidato a milano

Gabriele Albertini dice di no alla proposta di diventare lui il candidato a Milano per il centrodestra. In una lettera inviata al quotidiano Libero dichiara:“Grazie a tutti ma resto in famiglia”.

Albertini non sarà candidato sindaco a Milano

Albertini rinuncia alla proposta avanzata dalla Lega di diventare lui il candidato a sindaco di Milano per il centrodestra. Una proposta arrivata dopo alcuni sondaggi che lo vedevano come lo sfidante perfetto da avere contro Sala.

Albertini non sarà il candidato di centrodestra a Milano

Ciò che ha portato Albertini a valutare la sua candidatura, spiega nella lettera inviata al quotidiano Libero, c’è la riconoscenza dei cittadini di Milano.

Dall’altra parte però Albertini non ha potuto dire di no alla famiglia.Stavo per cedere, per dire sì ma mi sono fermato davanti alla mia famiglia ‘bicellulare’ (siamo solo in due a vivere insieme) e a mia moglie non potevo infliggere un disagio, per lei così insopportabile, per un terzo quinquennio“ dichiara.

Chi sarà il candidato di centrodestra a Milano dopo Albertini?

Su Albertini non erano ancora arrivate certezze sulla sua ricandidatura ma sembrava il candidato perfetto secondo i sondaggi. Dal centrodestra però non c’erano state conferme, ma tentennamenti e si era ancora in fase di valutazione.

Ora che però è Albertini a defilarsi pubblicamente, il centrodestra cosa farà? Si riprova tra i candidati già ipotizzati ossia Rasia dal Polo e Maurizio Lupi, o si punterà ad un nuovo candidato mai citato prima d’ora? Matteo Salvini però assicura che per metà maggio si avrà la risposta.

Leggi anche

Contents.media