×

Campagna elettorale a Milano: più social, distanziamento e mascherine

Condividi su Facebook

La campagna elettorale a Milano sarà diversa a causa della pandemia. I comizi saranno sui social e alle urne con distanziamento e mascherina.

campagna elettorale milano
campagna elettorale milano

Inizia la campagna elettorale per le Comunali 2021. Una campagna elettorale diversa però, necessariamente cambiata a causa della pandemia. Ecco che allora i comizi passano sui social, mentre di persona ci si scambia poche parole, con mascherina e distanziamento.

Comunali 2021: la campagna elettorale

Nonostante non ci sia ancora in campo un candidato di Centrodestra, inizia comunque a Milano la campagna elettorale. Una campagna però diversa dal solito, che cambia in base alle nuove esigenze legate alla pandemia. La maggior parte dell’attività viene svolta sui social. Vengono realizzati qui i vecchi comizi, che ora diventano dirette social e qui vengono condivisi i programmi e le idee dei candidati per Milano. Restano anche i media tradizionali: messaggi veicolati tramite la stampa, la radio e infine la tv, che serve soprattutto per la fascia anziana, che non conosce bene i social.

Resta infine anche il contatto diretto, ma quello si dovrà fare con maggiore attenzione. Come ad esempio sta facendo il Pd di Milano con il progetto “Ti RacconTiamo Milano”, dove sono stati organizzati dei banchetti con volantini da distribuire a passanti ed interessati. Tra questi anche la Vicesindaca Anna Scavuzzo, che il 13 febbraio era presente al mercato di via Valvassori Peroni, per non perdere il contatto diretto con le persone.

L’appuntamento per questa ed altre iniziative è quindi per strada, come un tempo, ma facendo attenzione perché siano luoghi aperti, senza dimenticare la mascherina ed il distanziamento.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media