×

Il consigliere Mascaretti contro il garante del verde: “Servono alberi”

Condividi su Facebook

Il consigliere comunale Mascaretti ha attaccato duramente la nuova figura del garante del verde e la giunta di Beppe Sala

Garante del verde, la nuova figura attaccata dal consigliere Mascaretti
Garante del verde, la nuova figura attaccata dal consigliere Mascaretti

La nuova figura istituzionale istituita dalla giunta comunale di Beppe Sala a tutela dell’ambiente, il garante del verde, ha subito sollevato dubbi e polemiche da parte dell’opposizione. Il consigliere comunale Andrea Mascaretti, Fratelli d’Italia, ha attaccato duramente il garante del verde, sostenendo che “a Milano servono tanti alberi e non tanti garanti”.

Mascaretti contro il garante del verde

Il consigliere comunale Mascaretti si lancia in una vera e propria invettiva contro il garante del verde, ritenuto inutile se non dannoso: “Il Garante del Verde non è un politico, ma non è neppure un tecnico. Dovrebbe lavorare molto, ma senza stipendio. Dovrebbe essere indipendente e invece sarà scelto dal Sindaco (il controllato sceglie il controllore). Dovrebbe fare tanto, ma non avrà poteri e infine, avrebbe dovuto essere scelto all’inizio del mandato e invece, per evitare giudizi negativi, la Giunta Sala ha pensato bene di istituirlo esattamente negli ultimi giorni di mandato”.

Secondo Mascaretti il garante del verde è solo una trovata di Sala per non ammettere che non ha mantenuto le promesse elettorali durante il suo mandato: “Di fatto rappresenteranno un alibi per un sindaco poco green, uno scudo dietro il quale nascondere il mancato rispetto degli impegni elettorali in tema di ambiente. I garanti del verde finiranno piuttosto per essere delle semplici foglie di fico. Alla fine questa Giunta che avrebbe dovuto moltiplicare gli alberi in Città ha invece moltiplicato le poltrone

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media