×

Comunali Milano 2021: la proposta per unire Comune e città metropolitana

Condividi su Facebook

L'ex lista civica di Sala, Alleanza Civica, in vista delle elezioni comunali propone di unire Comune e Città Metropolitana.

Elezioni comunali a Milano: unire Comune e Città Metropolitana
Elezioni comunali a Milano: unire Comune e Città Metropolitana

Unire il Comune di Milano con la Città Metropolitana: questa la proposta di Alleanza Civica, l’ex lista civica di beppe Sala, in vista delle elezioni comunali del 2021.

Si tratta di una riforma istituzionale, che potrebbe partire con un bilancio unificato per sviluppare progetti comuni, tra cui un fondo per la cultura di oltre 20 milioni di euro.

In vista delle elezioni comunali del 2021, Alleanza Civica sta portando avanti diverse proposte che spaziano dalla salute al lavoro, dall’innovazione alla digitalizzazione, senza dimenticare appunto la cultura.

Comunali 2021, la proposta di Alleanza Civica

La base all’idea della proposta di unire il Comune di Milano alla Città Metropolitana è da ricercare nel ruolo che questi agglomerati hanno in tutto il mondo, ovvero una vera sostituzione delle province.

Una «fusione reale tra Comune di Milano e Città metropolitana, a partire dall’unificazione del bilancio, ed un nuovo ruolo dei Municipi».

Il ruolo della cultura deve rimanere centrale, come spiega la capogruppo di Alleanza Civica Laura Specchio: “Milano non vive senza. Per questo proponiamo un fondo straordinario per la cultura. In attesa che si capisca il ruolo delle grandi città nella ripartizione del Recovery Fund, proponiamo che nel bilancio comunale sia accantonato un fondo per il sostegno e lo sviluppo (almeno 20 milioni) per teatri, enti, orchestre, sale cinematografiche, producers, operatori culturali, al fine di riattivare le produzioni sia culturali che musicali, e per sostenere le spese della necessaria innovazione digitale”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media