×

Paolo Del Debbio candidato sindaco a Milano? Sospetti da un sondaggio

Condividi su Facebook

Secondo un'indiscrezione diffusa da True-News.it, Paolo Del Debbio potrebbe essere il candidato del centrodestra per le comunali a Milano del 2021.

Paolo Del Debbio possibile candidato sindaco a Milano per il centrodestra? È questa l’indiscrezione che una fonte qualificata ha fatto trapelare ai microfoni della testata True-News.it e che se confermata potrebbe dare un forte scossone alla campagna elettorale per le amministrative del 2021. Se infatti nelle ultime ore il sindaco uscente Beppe Sala ha finalmente sciolto la riserva, ricandidandosi ufficialmente per un secondo mandato, tra le forze del centrodestra l’incertezza su chi potrebbe ambire alla poltrona della metropoli meneghine regna invece ancora sovrana: a meno che non entri in scena una figura outsider come quella del giornalista Mediaset.

Paolo Del Debbio sindaco a Milano?

I rumors su un’eventuale discesa in campo di Del Debbio trovano un loro fondo di verità in un sondaggio telefonico che Swg starebbe svolgendo in questi giorni, nel quale verrebbe rilevato il gradimento di alcuni politici locali e nazionali nella gestione della pandemia di coronavirus. Si va dal governo Conte al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, fino al primo cittadino di Milano Beppe Sala, ed è proprio andando sui quesiti dedicati al capoluogo lombardo che l’ultimo set di domande riguarderebbe esclusivamente Paolo Del Debbio, probabilmente considerato un candidato appetibile dalla stessa azienda di analisi e ricerche di mercato.

Non è peraltro la prima volta che il conduttore di Dritto e rovescio viene sondato come papabile candidato sindaco di Milano. Successe infatti già nel 2015 in occasione delle elezioni dell’anno successivo, vinte da Sala a scapito del candidato del centrodestra Stefano Parisi, ma quella volta fu lo stesso Del Debbio a mettere a tacere le voci di una sua entrata in politica sdrammatizzando con la sua solita ironia: “Piuttosto mi raso i capelli”.

Al momento non è chiaro se anche questa volta a Del Debbio toccherà smentire, ma sta di fatto che le voci su una sua candidatura arrivano casualmente poco tempo dopo il suo drastico cambiamento di look con il quale ha inaugurato la nuova stagione televisiva al rientro dalle ferie estive. Dimagrito di 27 chili, capelli tirati all’indietro, occhiali nuovi di zecca, non sarà forse anche questo un indizio per una futura carriera sotto i riflettori della politica?

Leggi anche

Contents.media