×

Morgan conferma: “Mi presenterò come candidato sindaco di Milano”

Condividi su Facebook

Il cantante Morgan lo ha confermato: si presenterà come candidato sindaco di Milano nel 2021

morgan candidato sindaco milano
morgan candidato sindaco milano

La conferma dell’intenzione di Morgan di presentarsi come candidato sindaco alle comunali di Milano del 2021 è arrivata nel giro di poche ore. La dichiarazione di Vittorio Sgarbi sull’intenzione di candidare Morgan come sindaco della città ha ricevuto conferma da parte del cantante, che è intervenuto durante la trasmissione Un Giorno da Pecora, in onda su Rai Radio 1.

Egli ha infatti confermato la sua intenzione di candidarsi come sindaco di Milano alle prossime elezioni.

Morgan si conferma come candidato sindaco

La corsa alle comunali del 2021 è stata arricchita di un nuovo candidato quando Sgarbi, durante il programma radiofonico Un Giorno da Pecora ha candidato Morgan come sindaco di Milano. “Gli ho chiesto se preferiva Milano o Napoli e lui mi ha detto che preferirebbe Milano“, ha affermato il parlamentare.

La proposta ha così infuocato una campagna elettorale già molto movimentata.

Non si trattava perciò di una provocazione. Il cantante Morgan, al secolo Marco Castoldi, ha infatti confermato la sua intenzione di presentarsi come candidato sindaco alle elezioni comunali del 2021. Il cantante ha infatti raccolto la proposta di Sgarbi con grande entusiasmo. “Sì, ho accettato la proposta perché mi piacciono le sfide“, ha affermato, “perché mi piace l’idea di poter intervenire sulla città che amo profondamente ed che è la mia città“.

Morgan ha dunque confermato che si candiderà come sindaco di Milano alle Comunali 2021 per la lista Rinascimento di Vittorio Sgarbi. “I milanesi potrebbero amare e apprezzare questa cosa nel momento in cui mi candiderò veramente, se la cosa si concretizzerà“, ha affermato durante la trasmissione Un Giorno da Pecora. “E lì esporrò la mia visione della rinascita della città“.

“Amo questa città”

Il cantante ha inoltre confermato le sue intenzioni con un lungo post su Facebook in cui ha spiegato le ragioni che lo hanno spinto ad accettare la candidatura: “Amo profondamente questa città, ci vivo e ci sono nato, la considero un luogo intelligente e dalle infinite potenzialità. Vorrei valorizzare la profondità culturale intendendo la cultura e l’istruzione la base sulla quale si fonda un’economia e non viceversa.

Vorrei dare spazio a progetti di giovani ingegnosi e pieni di energia e creatività per togliere il grigiore deprimente“. Il cantante ha poi concluso con una riflessione: “La realtà è complessa ma ci sono tante persone intelligenti e propositive con cui collaborare per un progetto condiviso di vera rinascita“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche