×

Elezioni comunali 2021, via al totonomi: i probabili candidati

Condividi su Facebook

Primi nomi per le elezioni comunali 2021: l'attuale primo cittadino scioglierà le riserve sulla ricandidatura solo a settembre.

elezioni comunali 2021

Le elezioni comunali 2021 sono vicine e aumentano anche le prime ipotesi, in primis quella che vede un mandato bis per il Sindaco Beppe Sala.

Elezioni comunali 2021: Beppe Sala bis?

Continuano le indiscrezioni sui possibili candidati alle elezioni comunali 2021.

E mentre le ipotesi aumentano il Sindaco Beppe Sala annuncia che a settembre comunicherà se si candiderà alle prossime elezioni. Una decisione molto attesa e anche molto probabile considerati gli ultimi sondaggi che lo danno come candidato preferito. Potrebbe quindi essere una vittoria scontata quella di Beppe Sala, la cui unica motivazione per la non candidatura potrebbero essere le aspettative dello stesso Sala. Il sindaco infatti potrebbe essere interessato a un ruolo più nazionale, e in virtù di un’ascesa politica potrebbe scegliere di rinunciare alle prossime elezioni.

Probabili candidati di sinistra

Qualora il sindaco Beppe Sala non dovesse ricandidarsi, un probabile sostituto potrebbe essere Pierfrancesco Maran. L’attuale assessore all’urbanistica sembra infatti il preferito della giunta comunale, secondo gli ultimi sondaggi, ed inoltre vanta due mandati, uno con Sala e l’altro come assessore alla mobilità per la giunta Pisapia.

L’altro nome è quello di Pierfrancesco Majorino, ma proprio lui su Facebook smentisce e si dichiara convinto della candidatura di Sala e della sua vittoria certa.

Il centrodestra non si espone

Se a sinistra quindi ci sono parecchie certezze sul candidato alle elezioni comunali del 2021, al centrodestra tutto tace. A pesare ci sarebbe una gestione del centrodestra dell’emergenza Coronavirus, che non sembra essere piaciuta a tutti. Per questo motivo il nome strategico, a questo punto, potrebbe essere quello del primario del San Raffaele Alberto Zangrillo.

Il primario infatti è stato ampiamente lodato per il suo operato e si pensa che i consensi avuti per il proprio lavoro possano essere di aiuto anche per l’ipotetica candidatura.

L’ampio consenso della Lega a livello nazionale porta a far pensare ad un candidato proveniente da questo partito ed esattamente a Gianmarco Senna, attualmente consigliere regionale e con un atteggiamento più moderato che potrebbe aumentare il numero dei consensi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche