×

Milano va verso le elezioni del 2021: i primi candidati

Condividi su Facebook

Arrivano le prime candidature certe per le elezioni del 2021 per la carica da Sindaco di Milano: Paolo Polli e Giovanni Cafaro in prima fila.

Comincia la corsa alle elezioni 2021 per guadagnarsi il posto da Sindaco di Milano. Alcuni nomi sono già stati annunciati, ma ancora ci si domanda se l’attuale primo cittadino si candiderà nuovamente per ricoprire la carica.

Elezioni 2021, i candidati a sindaco di Milano

L’attuale sindaco Beppe Sala si è già espresso sul suo futuro al Comune di Milano. Seppur esclude totalmente un eventuale lavoro all’interno del Governo, non esclude la ricandidatura come Primo Cittadino. Ma la certezza l’avremo solamente dopo l’estate. Nel frattempo altri nomi sono comparsi sulla lista, come quello di Paolo Polli. Il ristoratore ha più volte contestato l’operato di Sala, soprattutto negli ultimi mesi.

Ha infatti partecipato alla protesta dei negozianti all’Arco della Pace, venendo tra l’altro multato, e effettuato lo sciopero della fame per 45 giorni.

Nella corsia affianco troviamo invece Giovanni Cafaro, famoso per aver inventato il lavoro di codista: faceva la fila per gli altri in cambio di denaro.

Attualmente è presidente del Movimento Disabili Articoli 14. Si candida con una lista civica apartitica, il cui obiettivo principale è quello di creare posti di lavoro per disabili e disoccupati. Ipotizzata invece la candidatura di Gianmarco Senna, consigliere regionale della Lega. Il suo profilo corrisponde a quello delineato da Matteo Salvini e Stefano Bolognini: “Un giovane manager, che sappia valorizzare il ruolo dei partiti, ma che venga da altre esperienze, sul modello di Marco Bucci a Genova”.

Secondo alcuni fonti però si stratta di una trovata per provocare Sala e spingerlo a ammettere le proprie intenzioni in anticipo.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche