×

Beppe Sala contro Matteo Salvini: “Milano merita di più”

Condividi su Facebook

Il sindaco di Milano Beppe Sala si scaglia contro il leader della Lega Matteo Salvini e sul suo futuro al Comune: "Sono parole svilenti".

È un periodo cruciale per il futuro di Milano: le elezioni sono vicine ed emergono i primi nomi. Qualcuno si è domandato se potesse centrare qualcosa il leader della Lega, ma le sue dichiarazioni non lasciano alcun dubbio. L’attuale sindaco Beppe Sala non ha gradito quanto detto da Matteo Salvini e gli è andato contro.

Beppe Sala contro Matteo Salvini

Non è una bella dichiarazione, è un po’ svilente“. Commenta così il sindaco di Milano Beppe Sala le dichiarazioni del leader della Lega Matteo Salvini. Il Primo Cittadino si è sentito colpito in prima persona, come se la sua carica fosse stata denigrata a una posizione inferiore rispetto alle altre. “È come dire ‘solo quando sarò vicino alla pensione mi dedicherò a Milano’. La mia città si merita di più“.

A fine carriera ci penserò, assolutamente“, aveva infatti risposto Salvini, alla domanda su un ipotetico futuro a Palazzo Marino. “Prima torno al Governo e sistemo alcune cose e poi chiudo in bellezza come sindaco“.

Durante la sua visita alla sede milanese di Fai Conftrasporto avrebbe poi aggiunto qualche commento sul futuro di Sala.

L’anno prossimo sarà qualcun altro a battere Giuseppe Sala, ammesso e non concesso che si ricandidi. Lo vedo su altri lidi, intuisco che il Comune gli sta stretto e che ambisca ad altri incarichi“. Vero che l’attuale Sindaco non si è ancora espresso sul suo futuro, rimandando ogni decisione a dopo l’estate, ma escludendo categoricamente un futuro al fianco di Giuseppe Conte.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche