×

Coronavirus, Beppe Sala: “Controlli serrati anche a pasquetta”

Condividi su Facebook

Beppe Sala ha annunciato che anche per pasquetta la città di Milano è sottoposta a controlli serrati: in azione sia pattuglie sia droni.

coronavirus beppe sala controlli pasquetta
coronavirus beppe sala controlli pasquetta

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha annunciato che anche per la giornata di pasquetta i controlli in città saranno serrati per evitare il rischio di assembramento. Come ha potuto rilevare in prima persone il primo cittadino, però, le molte persone che si vedono in giro per la città hanno una motivazione di tipo lavorativo per spostarsi.

Perciò, ai cittadini che segnalano movimento in città, il sindaco ha assicurato che i controlli sono diffusi e spesso le persone hanno giustificati motivi per muoversi.

Beppe Sala: “Controlli anche a pasquetta”

“I piccoli assembramenti in un angolo di una piazza, nel cortile del condominio” o in un parco – ha ricordato Sala – “non sono consentiti e soprattutto sono un danno per tutti noi”.

Il sindaco di Milano Beppe Sala, in compagnia del comandante della Polizia Locale di Milano ha assicurato che i controlli ci sono. Per la giornata di pasquetta sono 70 le pattuglie impegnate nei controlli su tutti il territorio. Oltre alle pattuglie su strada, inoltre, sono previsti controlli anche aerei attraverso l’utilizzo dei droni.

“Le persone che fermiamo sono quasi tutte in regola” ha assicurato il comandante.

Molte delle persone che viaggiano per la città si spostano per motivi di lavoro e solo il 5% non avrebbe un giustificato motivo per lasciare la propria abitazione. “Ad oggi si controlla il rispetto delle ordinanze e si gestisce il pronto intervento”, ha poi aggiunto il primo cittadino.

“La grandissima maggioranza dei cittadini in giro per Milano sono in giro per motivi di lavoro”, ha assicurato infine Sala. Anche a Pasqua, come era previsto, sono stati effettuati i dovuti controlli.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche