×

Identità Golose 2021: il Congresso internazionale della Cucina d’Autore

Dal 25 al 27 settembre, al MiCo di Milano, sono tornati i protagonisti del mondo enogastronomico italiano: scopriamo di più

Identità Golose

Identità Golose è un Congresso internazionale della Cucina d’Autore ed è anche la vetrina più autorevole in cui guardare per capire dove sta andando il mondo della ristorazione e dell’ospitalità.

Identità Golose 2021: i maestri

A presentare i convegni, le masterclass e gli showcooking non potevano mancare Alain Ducasse e Mauro Colagreco, Massimo Bottura, Enrico Bartolini, Davide Oldani, Andrea Berton, Philippe Leveillé e Chicco Cerea.

Tema dell’edizione 2021 “Costruire un Nuovo Futuro: il Lavoro”.

Ad intervenire per primo nella grande Sala Auditorium, Davide Rampello, curatore e direttore artistico. A seguire, il grande Iginio Massari ha tenuto una lezione sulla pasticceria veneta. A concludere la prima giornata di sabato 25 ci hanno pensato Enrico Bartolini, parlando del suo lavoro al Mudec, e l’imprenditore Joe Bastianich.

Identità Golose 2021: cos’è successo domenica 26

A popolare il palco si sono susseguiti Carlo Cracco, Antonia Klugmann, Corrado Assenza, Massimiliano Alajmo, Davide Oldani, Moreno Cedroni, Pino Cuttaia, Gianfranco Pascucci, Michelangelo Mammoliti, e Paulo Airaudo.

Commovente l’omaggio ad Andrea Paternoster, il “re del miele” scomparso di recente: a ricordarlo Assenza e Alajmo, insieme ad Alfio Ghezzi. Dopo il successo degli scorsi anni, è tornato anche Identità di Sala, che ha visto lo scambio di opinioni tra Josep Roca, sommelier de El Celler de Can Roca e Alessandro Tomberli, direttore di sala dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze.

Identità Golose 2021: la chiusura lunedì 27

Ad intervenire sul tema del congresso, nella mattinata di lunedì 27, è stato Massimo Bottura e con lui altri big: Riccardo Camanini, Josep Roca e Niko Romito.

Nel pomeriggio, invece, in collaborazione con Valrhona spazio a Dossier Dessert: il rapporto tra alta ristorazione e pasticceria. Immancabile il focus su Identità Naturali, in collaborazione con Mielizia, con cinque interventi d’eccezione. Quattro lezioni da non perdere su Identità di Formaggio, in collaborazione con Consorzio del Parmigiano Reggiano e sull’evergreen Identità di Pizza, in collaborazione con Petra® Molino Quaglia, otto relatori tra grandi maestri e volti giovani. Ultimo giorno anche per Identità Cocktail, in collaborazione con Bibite Sanpellegrino e Perrier.

LEGGI ANCHE: Milano Wine Week 2021: la quarta edizione della settimana dedicata al vino

Leggi anche

Contents.media