×

Coronavirus alla Scala: altri sei positivi tra gli orchestrali

Condividi su Facebook

Dopo il rilevamento di altri sei positivi alla Scala di Milano è scattata la quarantena per l'interna orchestra.

altri positivi scala
altri positivi scala

I tamponi a cui gli orechestrali della Scala si sono sottoposti lunedì hanno evidenziato la presenza di altri sei positivi nel teatro di Milano. Con un totale di nove positivi su un organico di 135 elementi, l’intera orchestra è stata dunque messa in quarantena precauzionale.

Gli esponenti del coro sono invece in isolamento già da qualche giorno, dopo il rilevamento di 18 contagiati su 105 elementi.

Altri positivi alla Scala: quarantena per l’orchestra

I risultati dei tamponi eseguiti nei giorni scorsi a 85 professori d’orchestra appartenenti alle sezioni degli archi e delle percussioni hanno evidenziato oggi sei casi di positività al Covid-19“, spiega la Scala di Milano in una nota. Questi vanno a sommarsi ai 21 positivi rilevati il 27 ottobre, di cui 18 coristi e tre professori, e ai 12 positivi che il 25 ottobre erano emersi soprattutto nella sezione fiati.

Su un totale di 240 dipendenti, sono stati dunque contagiati dal coronavirus circa il 10%, tutti asintomatici ad eccezione di due casi. È dunque scattata la quarantena per l’orchestra, come già da qualche giorno per il coro, colpito maggiormente dal virus a causa dell’evidente impossibilità di indossare la mascherina durante le prove.

Continua dunque la storia travagliata del teatro milanese, che il 19 ottobre aveva dovuto annullare l’ultima replica dell’Aida a causa della presenza di due positivi nella compagnia.

La quarantena attualmente imposta ai membri dell’orchestra dovrebbe concludersi a novembre, in tempo per la prima prova prevista per Lucia di Lammermoore, la cui prima è in programma il 7 dicembre.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche