×

Riapre l’orto botanico in Brera: ingresso libero dal 27 luglio

Condividi su Facebook

Torna l'orto botanico in zona Brera a Milano, l'ingresso sarà libero ma vietato a grandi gruppi: le date e gli orari.

Riapre finalmente l’orto botanico di Brera, dopo lunghi mesi di stop a causa del lockdown da Coronavirus. Si tratta di un’apertura provvisoria, fino al 27 luglio e nel rispetto delle norme sanitarie. Non si potrà fare ingresso in gruppi e sarà obbligatorio l’uso della mascherina, anche se ci si trova in uno spazio aperto.

Orto botanico di Brera: ripartono le visite

L’orto botanico in zona Brera, chiamato anche Hortus Botanicus Braidensis, è situato al centro di Milano, precisamente al Palazzo di Brera. La gestione è quella dell’università Statale di Milano che, dopo mesi di lockdown, ha deciso di riaprire i battenti, così come hanno deciso anche i gestori della pinacoteca di Brera, per il momenti visitabile gratuitamente, o il Teatro alla Scala. Per visitare i 5000 metri quadri, arricchiti da 300 diverse specie di fiori e piante e da un’architettura mozzafiato, ci si dovrà recare sul luogo dalle 10 alle 18.

Sarà un’apertura provvisoria, perché l’orto chiuderà nuovamente il 27 luglio, fino al 31 agosto. Quello che si deciderà dopo tale data resta ancora un mistero, così come la situazione sanitaria.

Il posto è perfetto per una gita che sembra quasi fuori porta, grazie all’atmosfera in grado di trasportarti lontano dalla frenesia e dallo smog della città. Ovviamente ci saranno diverse norme di sicurezza da rispettare, come l’obbligo di indossare la mascherina e mantenere il metro di distanza, anche se si tratta di un luogo all’aperto.

Lo staff si occuperà di contingentare gli ingressi nel caso ce ne fosse bisogno. Per il momento, inoltre, non ci si potrà presentare all’entrata in gruppi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche