×

Steve Aoki Milano 2012: le serate dei Magazzini Generali, i video

Condividi su Facebook

Sven Vath, Carl Cox, Richie Hawtin, Steve Aoki, Riccardo Villalobos sono solo alcuni dei grandi dj che ti aspettano il venerdì ai Magazzini Generali. Tutti i dettagli nel post

Sven Vath, Carl Cox, Richie Hawtin, Steve Aoki, Riccardo Villalobos sono nomi che non possono sfuggire agli amanti della musica elettronica che spesso si ritrovano a rincorrerli in giro per l’Europa. 

Il problema qui a Milano, e in Italia in generale, è che ci sono ben pochi spazi attrezzati per ospitare artisti che smuovono migliaia di persone in una sola serata e che soprattutto siano in grado di soddisfarli con un impianto audio/luci performante.

Un’eccezione sono i Magazzini Generali che, da quando godono della direzione artistica di Lele Sacchi, sono forse l’unico club a Milano a godere di fama internazionale.

In queste serate si respira voglia di evadere, di staccare la spina e lasciarti alle spalle una lunga settimana di lavoro o di studio, ballando e saltando senza pensare ad altro che al tuo corpo che si muove a ritmo della musica, quasi avessi azionato il pilota automatico.

Recenti le esibizioni (c’ero anch’io!) di Carl Cox e Richie Hawtin, due maestri del genere, da anni richiesti dai club di tutto il mondo, che hanno regalato tonnellate di vibrazioni positive ai presenti.

Le prossime serate da segnare in agenda: Steve Aoki, questa sera 4 maggio, e Riccardo Villalobos, l’11 maggio. 

Il DJ statunitense presenterà fra poche ore, proprio ai Magazzini, il nuovo album “Wonderland” andando poi a ripercorrere la sua carriera fatta di importanti collaborazioni (Eminem, Kanye West, Timbaland). 

Qui un video con la performance di Carl Cox:

Qui la chiusura di Richie Hawtin:

LINK UTILI

Capodanno 2012 offerte: Lubiana low cost, fra mercatini e musica.

Il meglio dell’electro-house e della techno all’Electro-Venice Festival.

Time Warp 2011 Italy sabato 1 ottobre alla Fiera di Rho-Pero.

Paul Kalkbrenner a Torino il 17 settembre.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche