×

Cultura a Milano: la poesia entra a Palazzo Marino dal 4 marzo

Condividi su Facebook

Nicola Crocetti, Franco Loi, Vivian Lamarque e Fawzi al Delmi saranno i protagonisti di una nuova iniziativa del Comune di Milano. Scopri cos’è “Area P”!

Domenica 4 marzo, alle ore 11, in Sala Alessi a Palazzo Marino, sarà inaugurato un ciclo di incontri dedicati alla poesia: “Area P – Milano incontra la poesia”.

Ogni prima domenica del mese, alle ore 11, un poeta, un editore o un attore dedicheranno un’ora alla poesia, leggendo componimenti poetici, interpretando un autore o una scelta di poesie.

L’assessore alla Cultura Stefano Boeri ha detto:

“Milano è, a ragione, considerata la capitale dell’editoria e vanta una straordinaria tradizione nel campo della poesia. Molti celebri poeti sono nati o vissuti in questa città, quindi questa rassegna è un giusto riconoscimento al talento, alla passione e all’indole nascosta di Milano”

L’ingresso ai reading è gratuito e gli inviti possono essere ritirati presso l’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele.

Il Presidente del Consiglio comunale Basilio Rizzo ha spiegato:

“Questa iniziativa, intitolata ‘scherzosamente’ Area P, vuole unire Milano riportando l’attenzione su un ambito culturale un po’ trascurato, qual è quello della poesia. E’ l’inizio di un’avventura che vorremmo proseguisse con altri incontri e altri artisti, capaci di illustrare anche la contemporaneità con il linguaggio intimo della poesia”

Domenica 4 marzo Nicola Crocetti, uno tra i maggiori editori italiani di poesia, leggerà alcuni componimenti di autori greci contemporanei, da Kavafis a Seferis.

Il 1° aprile invece si terrà il reading di Franco Loi dedicato alle sue poesie, mentre Vivian Lamarque il 13 maggio leggerà i propri testi.

Fawzi al Delmi chiuderà la rassegna il 3 giugno, decantando i versi di Adonis.

(fonte immagine)

LINK UTILI

Palazzo Marino in Musica: sei concerti di musica classica a gennaio

Scambio d’Autore a Milano: street artist a Palazzo Marino con Eni, ecco il reportage

Scambio d’Autore: da Georges de La Tour alla steet art con Eni

La “Donna allo specchio” di Tiziano fino al 6 gennaio a Palazzo Marino

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche