×

Capodanno 2012 Milano: Piazza Duomo, il programma della festa

Condividi su Facebook

Scoprite qui il programma del concerto di Capodanno in Piazza Duomo, con gruppi emergenti, Vins di Bella di X Factor 5, Francesco Baccini, Giuliano Palma & the Bluebeaters, Paolo Rossi e Vinicio Capossela.

Come già annunciato ieri, è stato confermato il divieto di uso e di accensione di fuochi d’artificio, giochi pirici e pirotecnici, petardi e fumogeni in occasione dei festeggiamenti di fine anno.

L’assessora al Benessere e Qualità della Vita Chiara Bisconti ha dichiarato:

“Un capodanno senza botti ma circondati dall’affetto delle persone a noi più care e dai nostri amici animali, questo dovrebbe essere il miglior modo per salutare e festeggiare l’anno che verrà. Anche i nostri compagni a quattro zampe hanno il diritto di vivere in serenità queste giornate di festa, coniugando divertimento e  benessere di tutti”

Intanto ecco il programma definitivo della grande festa di Capodanno in Piazza Duomo e degli altri eventi collaterali.

Si inizia il 31 pomeriggio con una serie di iniziative pensate per i più piccoli al Castello Sforzesco: un laboratorio aperto a tutti per creare un bassorilievo di terracotta, prendendo spunto dal simbolo della duchessa Bona di Savoia, oppure per costruire una lanterna che illumini di colore la notte che saluterà il nuovo anno. Tutto in Piazza Castello, per un costo di 1 euro a bambino. 
Orari: 10-13; 15-17
Per info: Sforzinda 02 88463792. 

In serata, appuntamenti musicali e danzanti gratuiti in molti luoghi di aggregazione milanesi: presso il Centro Aggregativo Multifunzionale Lessona di via Lessona 20 (info: 02 88444815); alla Pecetta, in via della Pecetta (info: 02 8844700); al Centro Aggregativo Multifunzionale Val Trompia, Via Val Trompia 45/A (info: 02 88458825); al Centro Aggregativo Multifunzionale Jacopino, via Jacopino da Tradate 9 (info: 02 88440106) e infine, con orchestra dal vivo, al Centro Socio Ricreativo Culturale Anziani di via Val di Bondo 13, (info: 02 6469181).

In piazza Duomo la festa comincerà alle ore 18, quando Filippo Solibello, conduttore di Caterpillar – Radio 2, salirà sul palco per presentare le sette band vincitrici del contest lanciato qualche giorno fa (Anubi, DDWeCO, Fiumi, In vino veritas, Re-Ve, Tua Madre, Zero Plastica).

In chiusura della prima parte di serata dedicata agli emergenti ci sarà l’esibizione di Vins Di Bella & Pipera Band, dalla trasmissione televisiva XFactor.

Alle 21.30, don Andrea Gallo , presidente della genovese Comunità di San Benedetto al Porto, beneficiaria dell’iniziativa di solidarietà legata al Concerto, e Andrea Ranieri, assessore alla Cultura del Comune di Genova, porteranno i saluti della città e introdurranno l’esibizione di Francesco Baccini

Alle 22 prenderà il via il concerto di Giuliano Palma & the Bluebeaters, mentre a partire dalle 23 salirà sul palco Paolo Rossi con la sua band, che porterà la piazza fino alle soglie della mezzanotte.

A un quarto d’ora dal suo scoccare, tutti i protagonisti della serata saliranno sul palco per festeggiare il nuovo anno, insieme all’assessore alla Cultura Stefano Boeri.

A mezzanotte e mezza, la musica tornerà ad essere protagonista con il concerto di Vinicio Capossela, che accompagnerà l’arrivo del 2012 fino alla chiusura dello spettacolo, alle ore 2.

In piazza Duomo saranno allestite due aree ristoro di 25 mq ciascuna – una lato Duomo all’imbocco  di corso Vittorio Emanuele, l’altra all’inizio di via Mercanti – dove saranno distribuiti durante tutta la serata 1 bibita o 1 bicchiere di spumante e 1 fetta di panettone al prezzo fisso di 3 euro.

Il ricavato della vendita sarà integralmente devoluto alla Comunità di San Benedetto al Porto, guidata da Don Andrea Gallo, per gli alluvionati di Genova.

(fonte immagine)

LINK UTILI

Capodanno 2012 a Torino e Venezia: vietati i botti per non spaventare gli animali

Capodanno 2012 Milano: in piazza Duomo Giuliano Palma, Vinicio Capossela e Paolo Rossi

Capodanno 2012 Milano: il concorso per suonare in Piazza Duomo

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche