×

Pubblico in delirio per i Guns N'Roses al Mediolanum Forum: report e foto del concerto

Condividi su Facebook

Non c'è che dire, siamo stati fortunati: Axl Rose e soci, i nuovi Guns N'Roses, si sono infatti presentati sul palco intorno alle 22.30 dopo l'esibizione dei Murderdolls. Un ritardo abbastanza accettabile che è passato via veloce, scherzando con alcuni amici musicisti che ci hanno spiegato come per il "cambio palco" siano in realtà necessari poco più di 10 minuti (se hai decine di persone che possono farlo per te).

Immaginiamo che o Axl si è rinsavito e ha capito che sono i FAN a farti vendere i dischi, e quindi è il caso che non li fai arrabbiare come successo a Dublino, o li addetti ai lavori l'hanno pregato di salire sul palco a un orario accettabile. Alla fine della fiera è un discorso di rispetto per chi compra la tua musica da oltre 20 anni e nonostante i lifting e la voce che ogni tanto perde colpi viene ancora a vederti.

Sappiamo bene che i Guns sono quelli del 1992, ma lo spettacolo di ieri è stato comunque godibilissimo. Axl era in forma rispetto a quando l'avevamo visto al Gods Of Metal di qualche anno fa, e si è anche 'sbottonato' improvvisando gli auguri di compleanno al suo stage manager.

Anche la band che lo accompagnava era in gamba, soprattutto il batterista pestone. Certo è però che per 'rimpiazzare' Slash ne hanno dovuti mettere 3 di chitarristi.

Tra l'altro uno di loro, Dj Ashba, aveva un'attitude da wannabe Slash che Paolo Bianco di Musica Metal descrive perfettamente:

"alcuni suoi atteggiamenti sanno un po' di 'vorrei essere Slash ma non posso' (c'è proprio bisogno di suonare un assolo incastrando la sigaretta sul manico della chitarra? E il cappello a cilindro che ogni tanto saltava fuori?)"

Le foto e il suo report del concerto li trovate qui.

Mah che dire: Slash a giugno era stato inarrivabile, ma Axl ieri se l'è comunque giostrata discretamente.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche