×

Il settembre milanese è dedicato alla cultura

Condividi su Facebook

Musei Milano

Anche se il mese di agosto, che è tradizionalmente in Italia dedicato alle ferie e al riposo, deve ancora iniziare, a Milano si sta già lavorando per organizzare al meglio il mese di settembre e organizzare alcuni eventi che potranno allietare le serate nel periodo che prevede il ritorno al lavoro della maggior parte delle persone.

La Lombardia ha quindi deciso di dedicare il mese di settembre alla cultura grazie alla rassegna che avverrà per il terzo anno consecutivo e che prende il nome di “Fai il pieno di cultura”: saranno ben trecento le iniziative tra cui sarà possibile scegliere e che saranno il più possibile variegate come i momenti dedicati alla poesia (Alda Merini in questo modo verrà ricordata), alla musica, allo spettacolo, alla storia dell’arte e al teatro grazie a varie cornici che ospiteranno la manifestazione.

Hanno aderito al progetto tutte e dodici le province lombarde, ma quasi tutti i comuni anche quelli più piccoli verranno counvolti, mentre da venerdì 24 a domenica 26 i musei della Regione rimarranno aperti fino a mezzanotte per permettere agli appassionati di vedere da vicino le opere che vi vengono ospitate.

Anche alcuni personaggi conosciuti hanno scelto di dare il proprio contributo alla rassegna e tra questi possiamo segnalare Enzo Jannacci che sarà presente al Teatro Niebolo di Tavazzano, in provincia di Lodi, dove metterà in scena il suo “Storia di un mago” dove l’artista ricopre il doppio ruolo di sceneggiatore e regista e dove cercherà in tono ironico di colpire il mondo dello spettacolo senza tralasciare anche alcune critiche.

Alla presentazione dell’evento non poteva mancare l’assessore alla cultura Massimo Buscemi, che ha sottolineato l’impegno messo nell’organizzazione e nella scelta delle varie proposte in cui si è cercato di accontentare il maggior numero di persone e di dare spazio alle varie forme d’arte in un periodo come quello di fine settembre in cui ancora diversi turisti sono presenti nel capoluogo lombardo.

Immagine tratta dal sito www.ciaociaoitaly.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche