×

Blogosfere alla presentazione del cd "Vissi d'arte" di Carmen Masola, vincitrice del talent show Italia's got talent

Condividi su Facebook

Dopo il successo avuto con il talent show Italia's Got Talent che le ha fatto ottenere il primo posto e un grande seguito tra i telespettatori, abbiamo incontrato Carmen Masola in occasione di una round table, organizzata dalla Sony Music per l'uscita del suo primo cd "Vissi d'arte".

E' stato sorprendente vedere come dietro alla nuova stella italiana della lirica, diciamo così, a diffusione popolare, si celino in realtà moltissimi anni di studio e di dedizione: una gavetta fatta di soddisfazioni ma anche di molte delusioni che, però, non le hanno di certo spendo la grinta impedendole di tentare la fortuna in un format televisivo.

Qui sotto qualche foto dell'incontro con Carmen:

Gli anni di studio e di preparazione che arricchiscono il suo curriculum, costellato parallelamente anche di svariate esperienze lavorative, la distanziano definitivamente dal paragone con Susan Boyle, confronto che in Italia hanno tentato di appiopparle fin dai primi momenti in cui ha calcato il palco.

Il suo primo cd, prodotto dalla Sony Music, arrangiato da Celso Valli e uscito il 29 di giugno in Italia, si intitola "Vissi d'arte" e, oltre a contenere una tracklist dei brani lirici più conosciuti indirizzandosi così ad un pubblico non necessariamente esperto di platee teatrali, ha un titolo che sembra fatto apposta per lei (oltre che per la Tosca!).

Di seguito trovate il video della nostra partecipazione alla round table con le risposte di Carmen a giornalisti e blogger presenti e l'elenco delle tracce del cd:

1.

Casta Diva (da "Norma) (V. Bellini / librettista F: Romani)

2. Vissi D'Arte (da "Tosca) (G. Puccini /librettisti G. Giacosa – L. Illica)

3. Adagio In Sol Minore (L. Fabian / T. Albinoni-R.Graziotto)

4. Habanera (da "Carmen") (G. Bizet / librettisti H. Meilhac – L.Halévy)

5. Ave Maria (Traditional / F. Schubert)

6. Concerto di Aranjuez (G. Bontempelli / J. Rodrigo)

7. O mio babbino caro (da "Gianni Schicchi") (G. Puccini / librettista G. Forzano)

8.

Plaisir d'amour (J. Florian / J. Martini)

9. Ebben…ne andrò lontano (da "La Wally" (A. Catalani / librettista L. Illica)

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche