×

Presentato il programma della Milanesiana

Condividi su Facebook

La Milanesiana

Uno degli appuntamento che possono essere ormai considerati fissi dell’estate è la Milanesiana, la rassegna culturale che è ormai giunta all’undicesima edizione e che quest’anno si terrà dal 5 al 19 luglio grazie all’impegno di Elisabetta Sgarbi che è una delle promotrici di questa iniziativa.

In questi giorni presso la sede di Palazzo Isimbardi è avvenuta la conferenza pre presentare gli eventi che sono previsi in calendario, anche se in questa occasione l’organizzazione ha dovuto far fronte a una riduzione degli investimenti messi a disposizione dal Comune e dagli sponsor, un aspetto che l’assessore alla cultura Massimiliano Finazzer Flery non ha mancato di sottolineare. Il tema ricorrente di quest’anno saranno i paradossi della cultura di cui si andranno a toccare un po’ tutti gli ambiti, a partire dalla leteratura fino ad arrivare a cinema e musica di cui saranno anche presenti più di cento esponenti internazionali.

Nonostante i minori soldi che si è potuto investire in questa rassegna non si è voluto danneggiare i visitatori sulla qualità della manifestazione, anche se l’amministrazione comunale non ha dimenticato di evidenziare come sarebbe stato apprezzabile in una situazione di crisi come questa che alcuni degli ospiti si fossero ridotti almeno in parte il cachet, ma praticamente nessuno di loro si è dimostrato disposto a farlo.

Gli organizzatori intanto stanno già pensando all’edizione del prossimo anno e sembra probabile che il tema prescelto possa essere l’unità d’Italia di cui si celebreranno i 150 anni, anche se non lo si vorrà fare solo in modo celebrativo ma cercando di sottolineare il legame che ci lega con i connazionale e quello che potremmo ancora fare per migliorare il nostro senso di appartenenza alla nazione.

Immagine tratta dal sito www.smemoranda.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche