×

Lo stile di Greta Garbo trionfa alla Triennale

Condividi su Facebook

Greta Garbo

Si dice spesso che le donne che primeggiano attualmente nel mondo dello spettacolo non abbiano lo stile e lo charme delle signore di qualche anno fa e in alcuni casi si pensa che una delle cause sia anche da addebitare al mondo della moda che esalta jens a vita bassa e vestiti spesso succinti che non aiutano a dare un’idea di glamour.

Greta Garbo, che ci ha lasciato nel 1990 e che non a caso era soprannominata “La Divina”, è sicuramnte entrata nella leggenda e anche solo per il suo modo sensuale di camminare lasciava tutti a bocca aperta con un modo di fare che anche negli anni successivi è stato difficile riuscire ad eguagliare. Proprio per far conoscere anche alle nuove generazioni la storia della Garbo a partire da oggi e fino al prossimo 4 aprile presso la sede della Triennale di Milano in via Alemagna 4 si terrà una mostra dedicata all’alttrice e a cui è stato dato il titolo di “Il mistero dello stile”.

Si tratta di un evento che sarà di tipo itinerante (successivamente si sposterà a Firenze) e che può contare tra gli organizzatori pià importanti sullo stilista Salvatore Ferragamo, che ha cercato attraverso gli abiti che la Garbo indossava in passato di far percepire lo stile unico che solo la star era in grado di far percepire riuscendo ad entrare in possesso di vestiti che ormai sembravano andati perduti. Giò in gioventù la Garbo conobbe Ferragamo che restò incantato dalla sua bellezza e creò appositamente per lei una collezione di calzature, anche se gli ultimi anni di vita lei scelse di viverli in tranquillità lasciando un ulteriore alone di mistero sul suo charme.

Immagine tratta dal sito www.divathesite.com

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche