×

Borsa Teatro Next, un laboratorio di idee per sostenere il teatro. Dal 23 al 25 novembre al Teatro Piccolo e al Teatro Litta

Condividi su Facebook

Ritorna NEXT- Laboratorio delle idee, la "borsa del teatro lombardo" , una parte delle iniziative di Oltre il palcoscenico, progetto triennale ideato, realizzato e sostenuto dall'Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia. "Il teatro e' fonte di cultura e di storia – spiega l'assessore Massimo ZanelloSul palcoscenico si rappresentano le vicissitudini interiori dell'uomo, le sue contraddizioni.

Il teatro per questa ragione esprime quel processo di ricerca cui ciascuno di noi anela".
Unico caso italiano, NEXT presenta per 3 giorni il 23, il 24 e il 25 novembre 2009 – in piccoli assaggi, come veri e propri "trailers" del teatro che verrà – i progetti produttivi di 45 tra teatri e compagnie regionali. Non solo: la maratona dei tre giorni, che avrà luogo al Piccolo Teatro (Studio e Scatola Magica 23 novembre) e al Teatro Litta (Teatro e Sala Cavallerizza 24 e 25 novembre), offre agli addetti ai lavori, agli operatori culturali, ai teatranti e alle scuole di teatro un'occasione importante di incontro e scambio di idee, progetti e partnership produttive.

La novità di quest'anno è che alla maratona dei trailers potrà partecipare anche il pubblico, tramite prenotazione (scrivendo a comunicazione@agislombarda.it),: per assaggiare in anteprima gli spettacoli che potrà poi scegliere di vedere nel corso del prossimo anno.
Nelle tre giornate della "Borsa teatrale", a un ritmo di circa venti minuti a compagnia, nella forma della mise en espace o della vera e propria pillola di spettacolo, si susseguiranno dunque le presentazioni delle maggiori produzioni lombarde in scena da gennaio 2010.

E ce n'è davvero per tutti i gusti: grandi testi del secolo passato come Dettagli di Lars Noren, Nozze di sangue di Federico Garcia Lorca, Shopping and fucking di Marc Ravenhill, i classici d'antan come la Serata Cechov di Giulio Bosetti, e i classici rivisitati quali La Locandiera di Goldoni, o L'uomo dal fiore in bocca e Sgombero, cui si aggiunge lo Zio Vanja cecoviano che il Teatro Litta produce con il giovane regista Giovanni Scacchetti.

E molti altri ancora.

La manifestazione comprende anche un importante convegno sul tema Teatro e Media, Tv, web e le nuove frontiere della comunicazione teatrale, previsto per il 23 novembre alle ore 12.00 presso il Piccolo Teatro Studio.Intervengono: l'Assessore regionale Massimo Zanello, il Presidente Agis Lombarda Fiorenzo Grassi, Jordi Sellas Ferrés curatore dell'innovativo sito web barcellonese www.tresc.cat e esperto di nuova comunicazione per lo spettacolo; Andrea Bosco direttore della redazione culturale della Rai 3 Lombardia e Antonio Verro membro del C.d.a.

della Rai. Coordina Giovanni Soresi, responsabile per la comunicazione del Piccolo Teatro di Milano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche