×

REgeneration e Cracking Art: a Milano arriva l'invasione delle chiocciole fucsia

Condividi su Facebook

Sono davvero bellissime le dodici enormi chiocciole fucsia che hanno invaso la città di Milano. Hanno cominciato il loro lento cammino dal centro città verso i quartieri dell'Expo nell'ambito dell'iniziativa "REgeneration", promossa dall'Assessorato alla Cultura in collaborazione con Cracking Art Group.

L'assessore Massimiliano Finazzer Flory ha spiegato:

"Abbiamo bisogno di giocare con la città per costruirla idealmente, mentalmente, per rompere l'ovvietà del nostro quotidiano e per riscoprire l'esperienza dell’attraversamento urbano, del suo paesaggio. Abbiamo scelto le chiocciole perché rappresentano tre metafore: la prima riguarda l'ascolto per via della forma che ricorda l'orecchio umano; la seconda l’abitare perché questo simpatico animale si porta appresso la propria casa; il terzo concerna l'attualità tecnologica del segno grafico che rimanda alle comunicazioni in Rete.

Inoltre, il progetto di Cracking Art racchiude un ulteriore importante valore: le chiocciole sono in plastica riciclabile. Questo vuol dire lasciare una traccia artistica sul territorio metropolitano in favore di un approccio all'ambiente eticamente responsabile"

Ecco qualche immagine.

L'istallazione dinamica sarà presente in città fino al 18 gennaio e le chiocciole, lunghe 3,20 metri e alte più di 2, sono in plastica riciclabile.

Durante queste settimane si sposteranno da piazza Scala a piazza San Fedele, piazzetta Reale e, infine, via Vittor Pisani.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche