×

Guerrilla urbana di Max contro la droga: a Milano torna l'eroina

Condividi su Facebook

Un'azione di guerriglia urbana, organizzata da piano b in collaborazione con il mensile Max per attaccare Milano dai suoi centri nevralgici con armi ad alto potenziale … creativo.

Il fine dell'intervento era, infatti, assolutamente pacifico: denunciare i dati sconcertanti della nuova eroina che proprio nella città lombarda ha trovato la sua capitale.

Dopo anni dormienti torna nelle città italiane l'eroina. Poliziotti, operatori sociali e organismi internazionali sono all'erta e puntano il mirino su un fenomeno che si fa sempre più netto, ma che lo spettro dell'eroina stia tornando essere una minaccia concreta non solo in Italia lo conferma anche lo studio pubblicato pochi giorni fa dall'Osservatorio europeo delle droghe e delle tossicodipendenze secondo cui ci sono 1,5 milioni di eroinomani certificati in Europa, una crescita del 6% delle richieste di terapia e un aumento sia dei decessi (ormai circa 9 mila all'anno) sia dei sequestri: dal 2002 al 2007 cresciuti in media del 4 per cento all'anno.

L'Italia non si discosta troppo da questi dati e le prospettive per il prossimo futuro non lasciano intravedere nulla di diverso: Prevolab, l'istituto di previsione sui fenomeni legati al consumo di droga, stima infatti un aumento degli eroinomani pari al 40 per cento entro il 2011.

Scoprite tutto su Arteesalute.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche