×

Va dove ti porta il clito di Daniele Luttazzi dal 3 all'8 novembre al Teatro Nuovo

Condividi su Facebook

Luttazzi torna sulle scene, al Teatro Nuovo di Milano dal 3 all'8 novembre, con la riproposizione di "Va dove ti porta il clito", parodia "pornografica e blasfema" del bestseller "Va dove ti porta il cuore".

Ai tempi dell'esordio sui palcoscenici questa sua interpretazione satirica fu oggetto di una querelle giudiziaria che si risolse per una doppia vittoria per Luttazzi, a favore del quale si schierarono i nomi più importanti della critica letteraria: Maria Corti, Guido Almansi, Patrizia Violi, Alberto Bertone, Omar Calabrese.

In "Va dove ti porta il clito" il dissacrante comico sottopone a una revisione piena di vetriolo tutto il sentimentalismo melodrammatico del testo della Tamaro.

Lo stesso sentimentalismo che, a detta di Luttazzi, ritorna insistentemente d'attualità nei programmi di governo e negli incubi esistenzali di molti.

Luttazzi ripropone oggi questo suo esercizio stilistico mescolando satira, teatro, attualità ai virtuosismi del linguaggio con la stessa potenza dissacratoria che gli valse, allora, il plauso della critica, il successo di pubblico e il Premio di satira politica "Forte dei Marmi" 1996.

Botteghino Teatro Nuovo, piazza S.Babila (MM1)
orari:
dal lunedì al sabato:
dalle ore 10 alle 19
domenica:
dalle ore 11 alle 17

tel: 02 794026

Per chi, invece, non potesse assistere allo spettacolo a teatro può comunque avere un assaggio della personalità di Luttazzi curiosando nel suo blog, sempre aggiornato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche