×

Promessi sposi in casa Manzoni

Condividi su Facebook

Storia e scrittura s’incontrano in uno spazio d’eccezione: i «Promessi sposi» tornano nella dimora dove vennero concepiti e scritti. Il Comune di Milano e il Centro Nazionale Studi Manzoniani propongono una serie di letture del romanzo, affidate all’interpretazione di alcune tra le migliori voci della nostra prosa.

A ospitarle sarà la «Sala rossa» del Museo Manzoniano, il salone di rappresentanza del primo piano dove Manzoni riceveva gli ospiti di maggior riguardo: qui gli resero visita Balzac, Garibaldi, Verdi.
Il progetto è articolato in quattro sequenze. Per quattro settimane, ogni lunedì, martedì e mercoledì, dal 13 luglio al 5 agosto compresi, dalle ore 19 alle 19.45, i protagonisti di uno dei più amati e affascinanti capolavori della letteratura italiana torneranno a vivere e ad animare le pagine che ne hanno reso memorabili le piccole e grandi vicende: sullo sfondo, il lago di Como, la Monza di Gertrude, la Milano della carestia e della grande pestilenza.

Tutti gli incontri saranno preceduti da una breve presentazione da parte degli specialisti del Centro Nazionale Studi Manzoniani.
Il programma:

13, 14 e 15 luglio: capitoli 1-9. Lettura con Anna Nogara

20, 21 e 22 luglio: capitoli 10-20. Lettura con Alessandro Quasimodo

27, 28 e 29 luglio: capitoli 21-29. Lettura con Laura Marinoni

3, 4 e 5 agosto: capitoli 30-38. Lettura con Gianni Quillico

Casa del Manzoni, via Morone 1.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.
Per informazioni: tel. 02.86460403 e-mail: cnsm@tiscali.it

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche