×

Milano Jazzin' Festival 2009: il programma tra Simple Minds, Steward Copeland, Seal e Herbie Hancock (video)

Condividi su Facebook

Come potete vedere dalla foto Giovanni Terzi (crediti foto Loris Zambelli Tortoi – Photomovie) è pronto a jammare insieme agli artisti del Milano Jazzin' Festival, presentato questa mattina in conferenza stampa. L'Assessore agli Eventi del Comune infatti si cimenterà come dj durante la manifestazione.

Tutto è pronto insomma per il festival che animerà dal 2 al 22 luglio l'Arena civica cittadina.

Moltissime le stelle che illumineranno il MJF: si va dai Simple Minds (3 luglio), che festeggiano il trentennale dall'uscita del primo album, a Steward Copeland (4 luglio), il batterista dei Police che si esibirà nella "Notte della taranta".

Ci saranno anche Erykah Badu (8 luglio), Seal (16 luglio), James Taylor (13 luglio), Steely Dan (9 luglio), Donald Fagen/Walter Becker/George Benson (20 luglio), Herbie Hancock e Lang Lang (19 luglio), Maceo Parker (6 luglio), Jan Garbarek (17 luglio), Peter Cincotti (18 luglio), Incognito (22 luglio), Sergio Cammariere e Fabrizio Bosso (5 luglio), Enrico Rava (7 luglio), Nicky Nicolai e Stefano Di Battista (2 luglio).

Spazio anche alla musica elettronica mercoledì 15 luglio.

Terzi spiega

"MJF 2009 è tradizione e innovazione. Innovazione non solo musicale ma anche nello spirito e nella sensibilità ecologica con cui abbiamo pensato questo appuntamento. L'attenzione e l’impegno che stiamo mettendo per rendere questo festival ad impatto zero è un segno di responsabilità da parte del Comune. Ma è anche l'occasione per noi tutti di diventare sempre più cittadini attivi e consapevoli anche solo rispettando poche regole di buon senso per inquinare meno.

Ma prima di tutto MJF è musica. La musica di grandi artisti internazionali che ha come’obiettivo di riscoprire antichi valori, come quelli della taranta, valorizzando al tempo stesso una commistione di generi all'insegna della modernità. Un appuntamento consolidato nell'estate milanese che premia la musica di qualità, offrendo a tutti gli appassionati serate incredibili sotto le stelle"

Non mancheranno preshow e aftershow-tra cui il già citato dj set di "GT". Nel corso della conferenza si è parlato dei sempre critici rapporti di Giovanni Terzi con i residenti.

Ecco cosa ci ha raccontato l'assessore.

Direttore artistico del Festival il dj di Radio Montecarlo – radio partner – Nick the Nightfly. Lo abbiamo intervistato.

I concerti del Festival saranno 'green' grazie all'energia da fonti rinnovabili proveniente dalle centrali idroelettriche Edison: la collaborazione tra Edison e MJF nasce nell'ambito di "Edison-Change the Music", il primo progetto musicale a basso impatto ambientale.

Ecco l'intervento in conferenza stampa del Direttore Relazioni Esterne di Edison Andrea Prandi.

Infine abbiamo scambiato due battute anche con Nicola Tolomei di Sicom Eventi che in conferenza ha annunciato, vista la recente scomparsa di Micheal Jackson, una serata in suo ricordo e molte altre iniziative.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche