×

Atm in sciopero

Condividi su Facebook

.gallery { margin: auto; } .gallery-item { float: left; margin-top: 10px; text-align: center; width: 33%; } .gallery img { border: 2px solid #cfcfcf; } .gallery-caption { margin-left: 0; }

Tempi duri per il trasporto pubblico.
È stato confermato per domani venerdì 15 maggio lo sciopero nazionale di 24 ore dei lavoratori del trasporto pubblico locale.

La protesta è stata indetta da Sindacato dei lavoratori (Sdl), Cobas e Cub e sarà svolta in fasce orarie diverse per città, garantendo quelle protette.
A Milano, metrò, bus e tram rimarranno fermi tra le 8.45 e le 15 e dalle 18 in poi, ma non viene garantita la continuazione del servizio.
I sindacati di base non hanno, quindi, accolto l’invito fatto l’8 maggio scorso dal ministro dei Trasporti, Altero Matteoli a differire lo sciopero ritenendo che le argomentazioni del ministro «vanno di gran lunga al di là delle previsioni di legge e prefigurano una vera e propria cancellazione del diritto di sciopero nel settore dei trasporti».

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche