×

Mamma Mia!, il musical con le canzoni degli Abba, arriva in Italia dopo il grande successo riscosso dal film

Condividi su Facebook

Arriva anche in Italia il ciclone Mamma Mia!, il musical basato sulle musiche del supergruppo svedese Abba, dopoil grande successo del film interpretato da Meryl Streep e Pierce Brosnan.

Il musical racconta la storia di una ragazza, Sophie, che sta per sposarsi con il suo ragazzo Sky, ma non ha mai conosciuto l'identità del suo vero padre.

Per cui, ad insaputa di sua madre, Donna, legge il suo diario e scopre che ci sono tre suoi possibili padri. Decide perciò di invitarli tutti e tre al suo matrimonio.

Mamma mia! ha debuttato a Londra il 6 aprile 1999 al teatro Prince Edward e quindi quest'anno ricorre il decennale. A Broadway arriva il 18 ottobre 2001 al Winter Garden Theatre. Il 15 maggio 2005, Mamma Mia! supera per numero di repliche alcune produzioni storiche di Broadway come Tutti insieme appassionatamente, Il re e io e Baciala per me.

Dal 9 settembre 2006 è, per numero di rappresentazioni, la ventiquattresima più longeva produzione teatrale di Broadway. Ad ottobre del 2006, Mamma Mia! è stato rappresentato in otto lingue: inglese, tedesco, giapponese, neerlandese, coreano, spagnolo, svedese e russo.

Come spiega molto bene la blogger di DietroleQuinte era già stato fatto un tentativo per portare il musical in Italia, finito con un nulla di fatto.

Su questo post potete trovare i video della conferenza stampa che si è tenuta al Teatro degli Arcimboldi.

La versione che verrà in Italia sarà dal vivo, con orchestra e in lingua originale, con l'aiuto di sovratitoli.

Le date da segnare sul calendario sono:

Teatro Degli Arcimboldi di Milano dal 26 febbraio al 15 marzo 2009

Mandela Forum di Firenze dal 6 al 10 maggio 2009

Palafiera di Forlì all'interno del Ravenna Festival, data da definire.

Politeama Rossetti di Trieste dal 22 aprile al 3 maggio 2009

Alcuni attori durante la conferenza hanno rappresentato alcuni spezzoni del musical, qui trovate i video mentre qui l'esibizione integrale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche