×

U23D, arriva il film a tre dimensioni dei mitici U2 di Bono

Condividi su Facebook

Dallo scorso 24 aprile potete vedrete gli U2 come non li avete mai visti. Se finora lo avevate adorati solo dal palco o da prospettive contorte in base al prezzo del biglietto o dell'altezza di chi vi stava davanti, adesso li avrete a pochi centimetri di distanza da voi e senza nessun ostacolo.

E' la nuova trovata del gruppo irlandese che proporrà a Milano, presso i cinema di Melzo e di Bellinzago Lombrado un nuovo ed entusiasmante tour in tutte le dimensioni.

Certo Bono in formato digilate e a tre dimensioni promette un numero di pubblico incredibile, basti vedere le cifre che hanno raggiunto in tutti i loro tour plnetari, ma questa volta è diverso. Ma se è così difficile incontrare dal vivo il proprio idolo, soprattutto se così famoso come gli U2, sono proprio loro questa volta a facilitarvi il compito e a farvi realizzare questo sogno, facendovi "entrare" con loro in un film a tre dimensioni.

U23D, questo il titolo, è un documentario che raccoglie tutte le immagini dal vivo della band durante il tour 2005. Non una banale ripresa, ma una tecnica che darà la possibilità al fortunato spettatore di entrare in contatto diretto, stiamo parlando di pochi centimetri, con l'idolo di tutti i tempi rockettari. Le immagini sono tratte dai tour in Sudamerica e daranno la sensazione, meglio vertigine è il caso di dire, di entrare nel film.

Basta occhialini rossi e blu, adesso si fa sul serio. 

Quattordici brani, tra cui classici degli U2 che tutti conoscono come "One", "New Year's Day" e «Where The Streets Have No Name" per un'ora e mezza di sano e incorruttibile rock and roll.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche