×

Milano natalizia, ecco cosa ci aspetta: concerti, patinoire, luci, musei, shopping e solidarietà

Condividi su Facebook

Il Natale inizia a sentirsi veramente quando la città cambia volto e inizia a illuminarsi 24 ore su 24.

Quando nelle vetrine c'è più neve finta che merce in vendita, quando davanti ai baracchini delle caldarroste inizia a formarsi la coda di golosi.

Poi arriva l'albero gigante da qualche parte del mondo da mettere in Piazza Duomo e il tripudio di Swarosky in Galleria.

Il Natale in città porta con sè anche tutta una serie di eventi per allietare le feste e far godere ai milanesi il più possibile la loro città.

Il concerto di Natale è sicuramente l'appuntamento più atteso e seguito e dopo il successo enorme con il maestro Ennio Morricone, quest'anno il palco sarà riempito da un altro grande nome della musica mondiale: lo statunitense pluripremiato in carriera Michael Bolton, accompagnato dall'orchestra Roma.

Un grande evento che si terrà come ogni anno il 22 dicembre nel mezzo della Piazza e completamente gratuito. Un paio di giorni prima, sarà un'artista italiano tra i più amati a intrattenere il pubblico sotto le guglie, Renzo Arbore.  Sempre in tema musicale c'è da segnalare un concerto da non perdere, perchè non si vede tutti i giorni, Patty Smith,cantante poliedriche che sta vivendo una seconda giovinezza e porta in tour il suo ultimo album pubblicato lo scorso Aprile e che canterà a Milano nella Chiesa di San Vittore al Corpo.

Il Duomo, considerato da sempre il centro di Milano, dove si concentrano generalmente la maggior parte delle manifestazioni non sarà l'unico fulcro di divertimento. I Giardini di Palestro, bellissimi e spesso dimenticati accoglieranno il taglio del nastro del Villaggio di Natale il 7 dicembre e il patinoire, la grande pista di pattinaggio pubblica dove passare delle piacevoli ore a tutte le età, con giochi per bambini e musica. Siamo a Milano e non in montagna, ma come ci inventiamo il mare d'estate all'Idroscalo, così si può creare uno snow park per mettere gli sci ai piedi pur essendo in pianura.

In piazza del Cannone piste e giochi sulla neve a disposizione dei più temerari.

Festa e solidarietà è un binomio indissolubile, così, per riunire tutte le associazioni benefiche che cercheranno adepti per fare del bene quando se sente ancora più il bisogno, lungo tutto Palazzo Carminati una struttura di alluminio e vetro accoglierà i vari stand. Poi sicuramente non mancherà qualche bancarella qua e la e lo storico Oh Bej! Oh Bej!

Nell'ambito dei progetti del Comune c'è anche Natale nei musei, che festeggia il decimo compleanno del Museo di Storia naturale con l'Arca di Noel, un fantastico viaggio nel mondo delle meraviglie del nostro Pianeta.

Dal 5 dicembre al 6 gennaio tante iniziative a cui è possibile partecipare prenotandosi al numero: 0288463337.

Non c'è da stupirsi che questo sia il periodo dell'anno preferito da molti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche