×

Quarto Oggiaro, fontana e telecamere di sicurezza per un quartiere più vivibile

Condividi su Facebook

Il centro di Quarto Oggiaro rimesso a nuovo, un nuovo spazio di socialità nel cuore della Zona 8. Via Federico De Roberto è stata chiusa al traffico e sorvegliata da due telecamere di sicurezza ora si mostra come un vero luogo aggregativo, non più come una via di passaggio.

In un’area di novemila metri quadri sono state posizionate 16 panchine, due grosse aiuole e delimitata da un perimetro di 51 alberi. Nuova anche la fontana con giochi d’acqua di fronte alla chiesa di Santa Lucia, centro della vita sociale degli abitanti della zona. Anche gli esercizi commerciali hanno beneficiato del grande lavoro di riqualificazione: i 45 negozi che si affacciano sulla via, la più commerciale del quartiere, ora possono godere di verde e di un arredo urbano adeguato.

L’intervento di via De Roberto rientra in un più ampio progetto di riqualificazione che sta interessando diverse aree della città, dal centro alle periferie. Aree dimesse o abbandonate e spesso ricettacolo di delinquenza e degrado nel mirino dell'assessore Cadeo per essere ripulite sia in senso estetico che dal punto di vista della sicurezza. L’illuminazione di parchi e piazze e la trasformazione di questi luoghi in spazi vivi di aggregazione, per le famiglie, i bambini e gli anziani, per esempio sono il primo passo avanti.

E di passi avanti a Quarto Oggiaro ce ne sono da fare parecchi. Quando il sindaco e l'assessore Cadeo sono arrivati a celebrare la fine dei lavori in piazza, la folla non è andata ad applaudirli, ma a ricordargli che non basta una bella figurina di facciata per scacciare i problemi. Come spesso accade, solo per l'arrivo di qualche istituzione politica vengono raccolte le carta dalla strada e viene data una sistemata al quartiere per nascondere quella che è la realtà di tutti i giorni.

Ma la gente, i residenti, appena possono non stanno zitti. Si sentono abbandonati da sempre e questa è l'occasione per una svolta.

Criminalità, trasporto pubblico pessimo, case starcolme di abusivi, anziani lasciati a loro stessi è questa la vera faccia di Quarto Oggiaro, è questo che fa male a chi in queste vie ci vive da una vita e non è mai stato ascoltato da chi dovrebbe assicurare sicurezza, pulizia e sevizi efficienti esattamente come succede – o dovrebbe succedere – nel resto della città.

Letizia Moratti ha cercato di dare una risposta a tutti, la risposta potrebbe stare nei 10 milioni di euro investiti dal Comune per il progetto di riqualificazione. Intanto gli abitanti della periferia hanno una nuova fontana.
0 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche