×

Torna l’iniziativa del panettone sospeso a Milano per i bisognosi

Condividi su Facebook

Sarà possibile donare un "panettone sospeso" ai bisognosi in quattordici pasticcerie dal 7 al 22 dicembre 2020 a Milano.

Panettone sospeso Milano
Panettone sospeso Milano

Il Coronavirus non ha fermato lo spirito di solidarietà tipico del Natale. Per questo motivo sarà attiva a Milano anche quest’anno l’iniziativa del “panettone sospeso“. Dal 7 al 22 dicembre sarà infatti possibile lasciare un panettone in “sospeso” in alcune pasticcerie meneghine.

In questo modo sarà possibile donare il dolce natalizio a coloro che non hanno la possibilità di acquistarne uno.

L’iniziativa del “panettone sospeso” a Milano

L’iniziativa solidale, giunta alla seconda edizione, prende le mosse dall’Associazione no profit Panettone Sospeso, che si è posta come obbiettivo quello di donare i classici dolci natalizi alle persone in difficoltà economica a Milano. Sono quattordici le pasticcerie che hanno aderito all’iniziativa, tre in più rispetto al 2019.

Quest’anno, per incentivare le donazioni da parte di coloro che non vivono a Milano, è prevista anche la possibilità di sostenere l’Associazione lasciando un contributo tramite il sito panettonesospeso.org. Per ogni panettone donato, le pasticcerie aderenti ne lasceranno un altro in dono ai bisognosi. I dolci raccolti verranno poi consegnati a Casa Jannacci, la Casa di Accoglienza di viale Ortles.

Non sarà un Natale come gli altri” hanno raccontato Gloria Ceresa e Stefano Citterio, ideatori dell’iniziativa solidale, “ed è per questo che proprio quest’anno la nostra iniziativa assume un significato ancora più potente.

Purtroppo, la crisi legata all’emergenza sanitaria ha colpito duramente le fasce più deboli e le persone più fragili, ma noi siamo convinti che la proverbiale generosità dei milanesi sarà più forte della pandemia“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media