×

Il Massimo del gelato Milano: gelato artigianale nel cuore della città

Condividi su Facebook

Il Massimo del Gelato in via Lodovico Castelvetro al numero 18 è una delle migliori gelaterie di tutta Milano, con nove tipi di cioccolato.

Il Massimo del Gelato, un nome e una garanzia: si trova a Milano, in via Lodovico Castelvetro 18, nel cuore pulsante della città. Nasce nel 2001 prendendo il nome dal milanesissimo Massimo Travani, imprenditore abituato alla vita del ristoratore grazie al padre chef.

Dopo varie esperienze lavorative decide di dar vita a questa bottega del buon gusto, dei dolci e, ovviamente, del gelato. Una volta provati i sapori di questa speciale gelateria vi sarà difficile trovare un altro posto che possa competergli.

Il Massimo del Gelato: il migliore a Milano

Siamo ormai abituati ad assaggiare i gusti più strani possibili: dal wasabi, al peperoncino, passando per il rosmarino e finocchio. Dimenticatevi ricette elaborate e stravaganti, perché da Massimo si punta tutto sulle materie prime e sui sapori classici.

Il vero cavallo di battaglia sono i cioccolati, di cui parleremo più avanti. Ci troviamo nei pressi della Chinatown di Milano, Paolo Sarpi, e il Cimitero Monumentale. Una zona centrale da cui si può raggiungere facilmente l’Arco della Pace, così Parco Sempione, Castello Sforzesco e CityLife. Per arrivare in questo tempio del gelato vi basterà prendere il tram numero 14 o scendere alla fermata della metropolitana Domodossola e fare qualche metro di passeggiata.

La gelateria è aperta dal martedì alla domenica, dalle 12 fino a mezzanotte. Il locale all’interno è semplice, senza troppi fronzoli. I colori dominanti sono il bianco e il rosso, a eccezione del nero del bancone. Proprio sopra di esso il logo della gelateria in oro, che spicca su tutto. Ma chi davvero la fa da padrona sono i diversi gusti di gelato, posizionati a seconda delle infinite sfumature, comprese quelle dei freschissimo sorbetti.

Cosa ordinare

Tutti sappiamo quanto sia difficile ordinare in gelateria: svariati minuti davanti alla vetrina dei gusti, per poi scegliere i soliti panna e cioccolato. Qui da Massimo la scelta sarà ancora più ardua, per questo è difficile parlarvi di qualcosa in particolare, anche perché qualsiasi sia la vostra decisione sarà sempre azzeccata. Come vi abbiamo anticipato ci sono svariati tipi di cioccolato, precisamente nove. Sicuramente da provare il Jamaica con una spruzzata di Rum, oppure il Cavour, arricchito con coloratissime amarene.

Anche la frutta merita una possibilità, grazie alle materie prime utilizzate: di ottimo livello.

Nemmeno le creme scherzano: quella alla Mandorla fatta con mandorle gemelle che arrivano in Sicilia direttamente della Florida. Buonissima anche la Crema Ortigia, aromatizzata con buccia di limone: un contrasto tra dolce e amaro da far venire gli occhi a cuoricino. Se siete amanti della cannella c’è un gusto apposta per voi; lo stesso con il Pistacchio di Sicilia che sfuma dalla dolcezza di un primo momento fino al retrogusto salato. Vi starete sicuramente chiedendo quanto possano costare queste prelibatezze. Non preoccupatevi, il gelato da Massimo costa solamente 20 euro al chilo. A tutto questo si aggiungono dei dolci freddi, ottimi per le vostre feste in casa, ma anche per una merenda particolare e diversa dal solito.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche