×

Oren: la cucina tradizionale cinese a Milano

Condividi su Facebook

In un ambiente accogliente e familiare, Oren riserva all'ospite un posto d'"onore", con un'accoglienza eccellente.

Oren è un ristorante di cucina cinese, che nasce da più di 50 anni di tradizione a Milano. In una saletta elegante e luminosa è possibile assaggiare piatti raffinati di impronta orientale. La parola Oren è costituita da “ren”, che significa persona, e il prefisso onorifico giapponese “o”.

Il proprietario afferma infatti che si deve “onorare ogni nostro ospite“. Inoltre il logo del ristorante è costituito da una ciotola con due bacchette sopra. Ciò ha un significato benaugurale: in Cina si poggiano le bacchette sopra al proprio piatto quando non si ha ancora finito di mangiare. L’augurio è quindi quello che l’ospite trovi abbondanza di cibo e voglia rimanere nel ristorante, travolto dall’atmosfera cordiale.

Oren Milano: una storia tutta milanese

La storia di Oren vanta 50 anni di tradizione. Nel 1962 Milano inaugurò il suo primo ristorante cinese, La Pagoda. Ai tempi era davvero una novità. Lo stesso Dino Buzzati scrisse un articolo in cui affermava che sarebbe finalmente stato possibile assaggiare quelle pietanze “esotiche” di cui prima si sentiva solo parlare. Il locale, in via Fabio Filzi, era stato aperto da quattro amici milanesi. Tra questi, afferma con orgoglio Alessandro, il proprietario di Oren, “c’era anche mio bisnonno detto Giovannino“.

Nel 1980 fu invece aperto China Garden, in via Belfiore, che si portava dietro la qualità e la tradizione della Pagoda.

Nel 2010 si avvia finalmente Oren. Il locale, in via Berengario 1, nasce con una veste innovativa ma che vuole essere rispettosa dei 50 anni di storia che ne hanno anticipato l’apertura. Nel 2015 il locale si amplia fino a raggiungere le dimensioni attuali, che sono volutamente “piccole”, per dare l’idea di accoglienza e tradizione, in un ambiente familiare.

Il locale, in via Berengario 1, si trova a pochi passi dalla fermata di Amendola. Oren è aperto tutti i giorni tranne il lunedì, dalle 19:30 alle 23:30. Di giovedì e di domenica è inoltre aperto per pranzo, dalle 12:00 alle 14:30.

Il menu cinese di Oren

Da Oren è possibile scegliere tra una ricca varietà di piatti della tradizione cinese. Le portate vengono rigorosamente preparate al momento, come si può osservare dalla cucina a vista, e per questo il servizio può a volte essere lento.

Questo non è un difetto, ma la garanzia della qualità di piatti preparati con cura e attenzione. Alessandro, il “padrone di casa” attento e accogliente, offre infatti pietanze abbondanti e buonissime.

A prezzi convenienti, si possono gustare i classici antipasti orientali, come gli involtini primavera e ravioli, che passano dai tipici ravioli di gamberi al vapore, a quelli con ripieni più originali, come anatra o capesante. Noodles di riso o di soya vengono serviti secondo la ricetta tradizionale con verdure e gamberi saltati. I secondi vanno dal pesce, con salmone grigliato e branzino con zenzero al vapore, a numerose varietà di carni. Pollo, anatra, manzo e maiale vengono serviti in tante varietà diverse, tanto da suscitare il desiderio di tornare per assaggiare nuovi piatti. Non mancano, ovviamente, diverse scelte di sushi, con nighiri, temaki e tartare di salmone e di tonno. Inoltre, è disponibile anche un servizio delivery per gustare i piatti di Oren direttamente a casa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche