×

FAI, Villa Necchi Campiglio: arriva la mostra “Amati e ricamati”

Condividi su Facebook

Dall’1 dicembre al 6 gennaio in mostra pizzi, ricami, abiti e accessori dei favolosi anni ’30,. E solo per sabato e domenica “Tramando e Arredando” la mostra mercato di artigianato tessile per la casa.

Doppio evento organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano.

Per la prima volta in mostra a Milano, in mostra la Collezione Loretta Caponi di Firenze e un appuntamento per chi ama i manufatti in tessuto per un originale regalo natalizio.

Inaugura domani “Amati e ricamati” che ospita per la prima volta a Milano la Collezione Loretta Caponi, noto atelier fiorentino che da più di quarant’anni produce corredi, biancheria per la casa e capi di abbigliamento artigianali amati da una clientela internazionale.

Vestiti da donna, accessori e capi d’abbigliamento per l’infanzia degli anni ’30, pregevolmente ricamati, inseriti nelle stanze dell’incantevole Villa Necchi Campiglio di via Mozart 14. Dalla tavola apparecchiata con raffinate tovaglie ai letti coperti da preziose lenzuola.

La mostra rimarrà allestita fino al 6 gennaio.

Ma non è tutto. Questo weekend è anche l’occasione per fare qualche interessante regalo natalizio grazie alla mostra mercato “Tramando e arredando”, allestita nel campo da tennis coperto della Villa.

Sabato e domenica, dalle 10 alle 18, si potranno ammirare e acquistare gli articoli di venti artigiani d’eccellenza italiani, tutti rigorosamente in tessuto. Merletti veneziani di Jesurum, complementi d’arredo, coperte, tele stampate a mano dai Fratelli Pascucci, tovaglie ricamate, tessuti di Chiarastella Cattana, piccole opere d’arte realizzate in fibra naturale ed ecologica, asciugamani e tende.

E come se non bastasse anche laboratori, dimostrazioni di ricamo dal vivo e conferenze con: Pino Grasso, maestro dell’arte del ricamo; Cecilia Piacitelli, maestra di NUI – Ricamo Tradizionale Giapponese, dalla Cooperativa Produzione Merletti di Cantù; da Francesca Capurso, costumista e sarta teatrale; dalla Prof.ssa Thessy Schoenholzer Nichols, storica, restauratrice e studiosa di costumi, ricami e merletti antichi; dal Prof.

Paolo Peri, esperto di Storia del Tessuto; da Carlo Allorio, collezionista milanese di pizzi antichi.

Biglietti di ingresso:

“Amati e Ricamati”: Adulti 11 €; Ridotti (4-14 anni) 4 €; Iscritti FAI 4 €

“Amati e Ricamati”+”Tramando e Arredando”: Adulti 13 €; Ridotti (4-14 anni) 5 €; Iscritti FAI 5 €

“Tramando e Arredando”: Adulti 6 €; Ridotti (4-14 anni) 3 €  Iscritti FAI 3 €

Per informazioni: tel. 02.76340121 

Se non conoscete Villa Necchi Campiglio ecco un video tour.

Link utili

A Villa Necchi Campiglio l’evento Chiquita 2.0: video e foto dal Party 10 e Lode 

Un week-end alla scoperta della città con “allariscossa” e il FAI

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche