×

Ferragosto a Milano, con la pioggia più tempo per lo shopping

Condividi su Facebook

Stando alle previsioni del tempo, si prevede un fine settimana di pioggia e quindi un Ferragosto bagnato.

Gran parte delle iniziative in programma per domenica, purtroppo, sono all'aperto e rischiano così di non decollare.

Ci rimane, però, lo shopping, alimentato dal fatto che i negozianti hanno la possibilità di scegliere se tenere alzate le saracinesche o meno, grazie alla deroga dell’Assessorato alle Attività Produttive.

E sullo shopping d'agosto a Milano vorremmo soffermarci citando i dati emersi da uno studio promosso da “Nescafé Dolce Gusto” e condotto con interviste a 90 “esperti di shopping” (direttori e responsabili negozi, commessi, consulenti e personal shopper) sugli acquisti estivi dei milanesi rimasti in città.

Secondo i dati della ricerca, Milano è diventata una "nuova mecca dello shopping estivo", grazie agli oltre 14.000 negozi aperti, circa il 52% in più rispetto all’anno scorso e che non si fermeranno neppure domenica 15 agosto.

Sono in molti a preferire lo shopping estivo, per svariate cause fra cui la possibilità di poter godere di una città meno caotica (53%) e di poter confrontare e valutare con calma le diverse possibilità di acquisto (47%).

C'è anche chi, nelle giornate afose, approfitta dei negozi per godere del refrigerio dell'aria condizionata (44%), ma i più (71%) sono attratti dagli sconti e dalle annesse occasioni che in questo periodo dell'anno possono essere molto appetitose.

I prodotti più gettonati dalle vittime – o eletti? – della "sindrome da shopping d'agosto" sono i capi di abbigliamento (54%): t-shirt (45%), polo (41%), jeans (36%), scarpe (35%), intimo (17%) e tutto il necessario per la vacanza, dal costume da bagno (42%) alle attrezzature tecniche (19%).

Anche i piccoli elettrodomestici (49%), l'oggettistica (26%) e l'arredamento per la casa (21%) non se la passano male; meglio ancora per i prodotti hi-tech e i nuovi ritrovati tecnologici (37%).

A sorpresa, gli uomini (55%) acquistano più delle donne, vivendo lo shopping come un piacere che dona relax (43%) e permette di abbattere la noia (48%).

Per soddisfare la "febbre da shopping", infatti, ci si dedica agli acquisti mediamente almeno per 3 ore al giorno (39%), con un picco di 6 ore nei weekend (31%).

Una “sindrome” che, secondo l’83% degli intervistati, colpisce anche i turisti stranieri che hanno scelto Milano come loro tappa: fare shopping ad agosto si rivela un’occasione unica ed irripetibile (58%), troppo ghiotta per lasciarsela perdere (49%), con offerte che neppure durante i grandi saldi invernali concedono (36%). 

Dopo questa sfilza di dati, non ci resta che augurarvi buon Ferragosto di shopping a tutti!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche