×

I mercatini della domenica: "Mercatino agricolo" di Cesano Boscone

Condividi su Facebook

Riprende oggi la rubrica di Milano 2.0 I Mercatini della domenica con una segnalazione un po' diversa dal solito. Niente mercatino dell'usato oggi, stavolta ci trasferiamo nel mercatino agricolo di Cesano Boscone grazie alle foto e ai commenti del nostro Leonardo.

Puntate precedenti:
– La Casbah di San Donato (tutte le domeniche)
– Festival Park di viale Puglie (tutte le domeniche)
– Il Borsino (tutte le domeniche)
– Le Pulci di Portobello (tutte le domeniche)
– Pulci e… non solo (quarta domenica del mese)
– Mercatino di Bollate (tutte le domeniche)
– Antiquari al Lido (seconda domenica del mese)
– Mercatino di Corsico (terza domenica del mese)
– Fiera di Sinigaglia (tutti i sabato)
– Mercatino di Buccinasco (quinta domenica del mese)
– Mercatino dei Navigli (ultima domenica del mese)

di Leonardo

Se volete scoprire un mercatino diverso dai soliti e passare un'ottima domenica tra piacevoli sorprese, vi consigliamo di visitare questo mercatino agricolo che si svolge tutte le seconde domeniche di ogni mese nel centro storico di Cesano Boscone.

Solo per questo mese (settembre 2007) si svolge invece la prima domenica perchè la seconda domenica ci sarà la festa del patrono. L'assessore allo sport e ai servizi sociali del comune di Cesano Boscone, Massimo Mainardi, ci ha spiegato che "l'idea di questo mercato è nata circa due anni fa allo scopo di far conoscere i prodotti delle aziende produttrici presenti nell'area del parco agricolo sud di Milano".
>
Disposti tra via Pogliani e via Dante troverete diversi banchetti, gestiti dagli stessi produttori.

Potrete assaggiare e comprare formaggi, salumi, vini, miele, sughi già pronti, frutta, ortaggi, uova, fiori, olio e tanti altri prodotti delle fattorie.

Attraverso un distributore automatico potrete comprare una bottiglia di un ottimo latte alla spina. Lo abbiamo assaggiato e merita veramente. Provate anche voi. 

Fra gli stand troverete anche diversi animali da cortile ma anche pecore, mucche, asini, cavalli.

Alcune volte vengono riproposte ambientazioni di vecchi mestieri, ad esempio un maniscalco all'opera sulla forgiatura dei ferri di cavallo.Come al solito abbiamo chiesto ad alcuni visitatori un parere sul mercatino: mai in tutto questo viaggio tra i mercatini abbiamo mai riscontrato giudizi così unanimi circa la qualità dei prodotti.

I prezzi sono interessanti, gli espositori cordiali e disponibili a fornire notizie sulle loro attività, sui metodi produttivi, sulla distribuzione dei prodotti.

L'assessore Mainardi, sempre presente fra i banchetti, si è mostrato molto disponibile: provate anche voi a chiedergli di mostrarvi lo stupendo affresco Leonardesco che vi mostriamo in foto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche