×

Caro energia: quanto costa accendere lo stadio San Siro?

Secondo uno studio del Wall Street Journal, uno stadio di grandi dimensioni consumerebbe 25 mila kWh a match

San Siro, quanto costa la bolletta del Meazza? 12 mila euro a partita

Anche M-I Stadio, la società compartecipata da Inter e Milan che gestisce la Scala del calcio, deve fare i conti con la bolletta dell’energia elettrica.

Quanto costa accendere San Siro? Le spese

Secondo uno studio del Wall Street Journal sui consumi di un impianto sportivo di grandi dimensioni, una partita in notturna consuma in media 25 mila kWh: pertanto, se applichiamo l’attuale tariffa serale del mercato energetico tutelato (0,491 euro/kWh), la spesa ammonta a 12.275 euro, a cui si deve aggiungere il costo del gas per riscaldare spogliatoi e aree ristoro.

Quanto costa accendere San Siro? I nuovi progetti di efficientamento energetico

La Lega calcio di Serie A ha deciso di ridurre i tempi di illuminazione negli stadi assicurando la piena accensione per un massimo di quattro ore: durante le gare serali l’interruttore scatta novanta minuti prima del fischio di inizio; sessanta minuti prima se l’incontro si disputa di giorno. Lorenzo Casini, presidente della Lega, dichiara: “Si tratta di un primo passo, dobbiamo essere un esempio virtuoso in un momento di crisi.

Siamo al lavoro per realizzare quanto prima progetti di efficientamento energetico. In Italia gli impianti possono diventare anche modelli di sostenibilità ambientale oltre che strumenti di riqualificazione urbana”.

Per questo, lo stadio San Siro dovrà ricorrere all’installazione di pannelli fotovoltaici.

LEGGI ANCHE: Caro bollette, quanta energia consumano le case di Milano?

Leggi anche

Contentsads.com