×

Sala: “Il modello Milano sarà il mio contributo alle Elezioni”

Il supporto alla campagna elettorale In vista del voto del 25 settembre

Elezioni, il contributo di Sala: "Porterò il 'modello Milano'"

In vista del voto del 25 settembre, il sindaco Beppe Sala, cercherà di replicare il “modello Milano”.

Sala, il contributo alle elezioni: “Non siamo un paese da buttar via”

Durante il punto stampa di venerdì a Palazzo Marino, il primo cittadino ha annunciato: “Darò il mio contributo a partire da stasera con Cottarelli.

Spiegherò che quello che sta facendo Milano è difficile da replicare, ma non impossibile”.

Sala intende portare la visione di un futuro basato su sviluppi urbanistici o di grandi opere collegati a sistemi di mobilità pubblica e verde: un nuovo disegno contemporaneo della città che può essere anche del Paese.

Il sindaco ha sottolineato: “L’indice di fiducia delle aziende in questo momento è + 41. Non siamo un paese da buttar via, siamo un paese con un mondo imprenditoriale forte ma c’è con una tensione sociale che è altrettanto forte.

Milano non è il meglio che c’è, ma ha la capacità di mettere insieme un po’ tutto. Questo credo sia il contributo e il messaggio che posso dare”.

Sala, il contributo alle elezioni: i ringraziamenti del segretario del Pd

Un incontro utile e importante per Enrico Letta, segretario del Pd, il quale ha commentato: Abbiamo messo a punto tutta una serie di idee in vista dell’ultima fase della campagna elettorale. Ringrazio Sala per quello che sta facendo per Milano, per l’Italia e il centro sinistra.

Abbiamo parlato molto di futuro anche in riferimento a quello che sta accadendo a Milano. È un piacere averlo al nostro fianco soprattutto in queste ultime settimane di campagna elettorale”.

LEGGI ANCHE: Caro bollette, il piano del Comune di Milano per risparmiare

Leggi anche

Contents.media