×

Sala sulla manifestazione contro il Green Pass: “Non sono d’accordo”

Condividi su Facebook

Il sindaco di Milano Beppe Sala commenta a caldo la manifestazione avvenuta sabato scorso voluta da protestanti no vax contro il Green Pass.

sala manifestazione green pass

Si è svolta pochi giorni fa una grossa manifestazione contro il Green Pass nelle strade principali di Milano: il commento di Sala è critico, ma spiega che manifestare è un diritto dei cittadini.

Sala e la manifestazione no-Green Pass

Si sono riuniti in quasi 9 mila i manifestanti, tra cui si contano tantissimi no vax, contrari alla proposta di rendere il Green Pass obbligatorio per una serie di attività, affinché si mantenga la sicurezza e si tengano sotto controllo i contagi.

La folla si è spostata tra Piazza Fontana e il Duomo, spingendosi fino a Palazzo Marino per protestare per la “libertà” e contro quella che chiamano “dittatura sanitaria“. I manifestanti non vaccinati si sono addirittura paragonati agli ebrei perseguitati, presentandosi con la stella gialla e urlando contro un vero e proprio “regime”.

Un sabato dall’atmosfera tesissima, infuocata: sulla manifestazione contro il Green Pass si è espresso anche il sindaco di Milano Beppe Sala.

Sala sulla manifestazione contro il Green Pass

Senza dimenticare l’importanza della libertà di espressione e manifestazione per un paese democratico, Beppe Sala non può non esprimersi negativamente sulla manifestazione contro il Green Pass avvenuta sabato a Milano. “Ognuno è libero di manifestare, ma personalmente non sono d’accordo. Io mi sono vaccinato e sono per il Green Pass” afferma il primo cittadino.

Sala: l’opinione sul Green Pass prima della manifestazione

Già precedentemente rispetto alla manifestazione, Beppe Sala aveva espresso il suo appoggio verso il Green Pass e aveva incalzato il governo nel prendere una decisione in tal senso: solo così si potrebbe assicurare più tranquillità ai cittadini e lavoratori.

Leggi anche

Contents.media