×

La proposta di Azione per i fuorisede: aiuto di 200€ per affitti

Condividi su Facebook

Azione pensa ai tanti fuorisede che stanno lasciando Milano e proprio un aiuto di 200€ per pagare l'affitto.

milano fuorisede
milano fuorisede

Il movimento di Azione pensa ad un aiuto di 200€ per i fuorisede che ogni anno sono in affitto a Milano per studio o lavoro. La soluzione per “rendere milano inclusiva” spiegano da Azione.

Fuorisede: la proposta di Azione

Lo scorso anno si è registrato un vero e proprio svuotamento di Milano da parte dei fuorisede.

In molti, approfittando dello smart working e della possibilità di studiare da casa, hanno preferito spostarsi fuori Milano per trovare affitti meno costosi. Ora Azione potrebbe aver trovato la soluzione per mantenere e recuperare i residenti a Milano.

La soluzione di Azione per i Fuorisede a Milano

Azione avrebbe pensato ad un aiuto economico di 200€ da dare ai fuorisede, a patto che questi dimostrino di avere effettivamente difficoltà economiche.

La proposta esposta a Milano Today da Andrea Brugora è un modo per rendere Milano una città più inclusiva. “Fra i fattori di successo di una città – spiega Brugora– c’è la disponibilità di alloggi a canoni accessibili. La nostra città è il primo polo universitario del Paese e offre numerose opportunità lavorative, ma i costi sono spesso proibitivi”.

La soluzione per tutti i fuorisede a Milano

L’idea di Azione a Milano però non vale solo per gli studenti, ma per tutti i fuorisede, quindi anche chi si trova a Milano per lavoro.

Inoltre il discorso si potrebbe estendere anche per le famiglie in difficoltà. Una proposta valida che sarà valutata con il Comune di Milano e col sindaco Sala, sostenuto da Azione alle prossime comunali e particolarmente attento alle politiche sociali. In un suo ultimo intervento Sala ha parlato proprio dell‘emergenza dello sblocco degli sfratti e dei licenziamenti previsti nei prossimi mesi.

Leggi anche

Contents.media