×

Ponte di Cormano, polemiche contro Sala per i lavori: “Si è dimenticato”

Condividi su Facebook

Polemiche contro il sindaco di Milano Beppe Sala per i lavori al ponte di Cormano

Beppe Sala sanità lombarda
Beppe Sala sanità lombarda

A più di un anno dall’incidente che ha sfondato guard-rail del Ponte di Cormano, la strada non è ancora stata messa in sicurezza. La situazione ancora precaria del Ponte di Cormano ha sollevato numerose polemiche contro il sindaco Beppe Sala, accusato di essersi dimenticato della sicurezza della Milano-Meda.

Polemiche contro Sala per il Ponte di Cormano

A sollevare le polemiche è stato il consigliere M5S della città metropolitana di Milano Marco Carrettoni, che ha accusato il sindaco Beppe Sala di essersi dimenticato del Ponte di Cormano.

Il Ponte di Cormano era stato teatro di un terribile incidente nel 2019, provocando poi gravi disagi alla circolazione della zona. Il ponte è infatti un passaggio startegico per la Milano-Meda.

“Il ponte, dopo l’incidente del dicembre 2019 che ha visto un’auto sfondare le protezioni del viadotto e precipitare sulla superstrada non è ancora stato messo in sicurezza.

Sul viadotto ci sono ancora le barriere new Jersey e le transenne a delimitare l’area danneggiata e mai ripristinata. Possibile che sia trascorso più di un anno senza che nessuno si sia preoccupato d’intervenire? Mi auguro che il sindaco di Città metropolitana Giuseppe Sala trovi il tempo per spiegare un ritardo non scusabile e solleciti l’avvio dei lavori di ripristino al più presto. È vergognoso che i beni pubblici siano lasciati in condizioni pietose”.

Leggi anche

Contents.media