×

“Fare Milano”: lo slogan di Beppe Sala in vista delle elezioni

Condividi su Facebook

Il 12 ottobre Beppe Sala darà inizio ai tavoli di discussione per sviluppare nuove idee per il futuro di Milano in vista delle elezioni.

Elezioni Milano Beppe Sala
Elezioni Milano Beppe Sala

Fare Milano“: questo è lo slogan lanciato da Beppe Sala in apertura del programma per le elezioni comunali del 2021. Nel giorno 12 ottobre verrà infatti dato il via ai tavoli con 700 esperti incaricati di pensare a nuove possibili soluzioni per la città.

Sala ha infatti chiesto alla città di “impegnarsi direttamente in una profonda riflessione sul suo futuro“.

Beppe Sala: l’impegno di Milano per le elezioni

I 700 esperti a cui Beppe Sala ha chiesto di riflettere sul futuro di Milano in vista delle elezioni saranno divisi i 37 tavoli. Si tratta di personaggi di estrema competenza nell’ambito delle università, della ricerca, dell’imprenditoria, della cultura e del volontariato.

I lavori si svolgeranno in due fasi, la prima delle quali sarà relativa allo sviluppo e alla formulazione delle nuove idee per Milano.

Ogni argomento verrà affidato a un ente specifico, che prenderà la guida delle discussioni. Ad esempio ad occuparsi di “transizione ambientale” sarà la Bocconi con il suo centro di ricerca Green, che discuterà insieme ad alcuni ospiti come l’architetto Andreas Kipar. Ad occuparsi invece della salute della città sarà invece la Fondazione Veronesi insieme ai presidi delle facoltà di medicina di Statale, Bicocca, Humanitas e San Raffaele.

La fase 2 si svolgerà tra il 19 e il 18 ottobre e consisterà in una discussione pubblica con 7 incontri, trasmessi anche online in modo tale da permettere a chiunque di parteciparvi.

La chiusura del cantiere elettorale si avrà poi a novembre, quando Sala organizzerà alcuni dialoghi “con personalità del mondo della politica, della conoscenza e della creatività” al fine di coglierne spunti e riflessioni sul futuro di Milano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche