×

L’appello di Beppe Sala ai milanesi: “Indossate la mascherina”

Condividi su Facebook

Beppe Sala ha lanciato un appello su Facebook: ciò che il singolo cittadino può fare per arginare la diffusione del virus è indossare la mascherina.

Beppe Sala mascherina
Beppe Sala mascherina

In un video messaggio ai cittadini pubblicato su Facebook, Beppe Sala ha invitato i milanesi a riflettere sulla situazione attuale e ad utilizzare la mascherina in modo responsabile. “Dobbiamo guardare a quello che succederà nelle prossime settimane e nei prossimi mesi ma è fondamentale guardare indietro a quello che è successo“.

Secondo i dati ufficiali citati da Sala a Milano ci sono stati 2303 decessi collegati al Covid. “Però poteva essere peggio” ha aggiunto il primo cittadino, “e il peggio è stato evitato grazie al comportamento dei milanesi“.

Beppe Sala e la riflessione sulla mascherina

Nel messaggio di Beppe Sala, in cui sprona i cittadini ad utilizzare la mascherina, il primo cittadino ha evidenziato l’importanza dell’impegno di Milano per arginare la diffusione del Coronavirus. “Se Milano fosse crollata“, ha affermato, “con due focolai molto intensi più o meno a 50 km a sud e a est sarebbe stato un distastro per Milano, per la Lombardia e per l’intero paese“.

Ad oggi la situazione a Milano sembra essere sufficientemente sotto controllo. Sala cita alcuni dati forniti dagli esperti, secondo cui a inizio aprile in terapia intensiva c’erano 1444 persone, ad oggi solo 40. Inoltre, il tasso di mortalità tra i ricoverati in terapia intensiva nei mesi di maggiore diffusione del virus era del 50%, mentre la percentuale è scesa attualmente al 5%.

Tuttavia, il sindaco di Milano invita a non abbassare la guardia, considerando i dati che provengono da altre grandi città, come Parigi e Londra.

La prima domanda che dobbiamo farci è cosa possiamo fare noi singoli cittadini“. In particolare Sala si rivolge ai giovani: utilizzare la mascherina “è assolutamente importante perchè è chiaro che questa è una vita e una socialità anomala, ma è vita“.

1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Antonella
5 Ottobre 2020 21:10

Il mio reclamo è che deve mettere controlli sui mezzi pubblici negli orari di punta e sempre visto ke siamo abbandonati da atm non esistono solo i ristoranti e discoteche


Contatti:

Leggi anche