×

Beppe Sala, la ricandidatura a sindaco: “Resto concentrato su Milano”

Condividi su Facebook

Il Sindaco di Milano Beppe Sala non è ancora pronto a parlare della sua ricandidatura alle elezioni comunali del 2021.

ricandidatura beppe sala

Nonostante le elezioni comunali del 2021 si avvicinino sempre di più, per l’attuale sindaco di Milano Beppe Sala manca ancora troppo per parlare della propria ricandidatura. A chi gli domanda quale siano le sue intenzioni per il futuro risponde di voler rimanere concentrato sul presente e sulla propria città.

Beppe Sala, la ricandidatura al Comune di Milano

Mancano 9 mesi e sono veramente tantissimi – spiega il Primo Cittadino – Per cui senza fare date in questo momento la priorità è stare molto concentrati su Milano“. Non si tratta di strategia da quello che dice Sala, ma di semplice dedizione e amore nei confronti della propria città. “Sto lavorando con la mia giunta per preparare un percorso che è ampiamente avviato, ma per cui è il momento di raccogliere le opinioni dei milanesi“.

Ai giornalisti spiega anche che non ha intenzione di agire come nel 2016, sciogliendo la riserva a fine anno. “Non voglio mettere in difficoltà nessuno nel caso non mi ricandidassi”. Comunque ci tiene a specificare che non ha escluso l’opzione della ricandidatura, ma al momento ha molte cose da prendere in considerazione. Per quanto riguarda le Regionali Sala è convinto che possano influenzare le elezioni Comunali. “D’altro canto però la storia recente ci ha detto che in sei mesi l’opinione della gente cambia radicalmente, per cui manca ancora veramente troppo.

Oggi non credo che avrebbero senso sondaggi o troppe speculazioni su come saremo a maggio o giugno“.

Anche il Centro Destra sta aspettando prima di agire, ma l’assessore della Lega Stefano Bolognini spiega: “Ieri ho sentito Matteo Salvini: appena dopo le Regionali ci prendiamo un paio di giorni per respirare e poi verranno presentati i candidati del centrodestra della tornata amministrativa di primavera di diverse città e non solo di Milano.

Si parte da Milano e si va alle altre“. Riguardo Salvini, Beppe Sala ha già espresso un commento aspro.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche