×

Sala: “Milano nuova città e centro dell’innovazione digitale”

Condividi su Facebook

Beppe Sala, Sindaco di Milano, comunica ai cittadini che ha un progetto molto ambizioso per una "nuova città".

Sala: "Milano diventerà una nuova città"
Per Beppe Sala Milano diventerà una nuova città, tanti progetti e investimenti.

Durante un video pubblicato su Facebook il Sindaco di Milano, Beppe Sala, comunica che Banca d’Italia ha scelto la città come nuova sede della trasformazione digitale del sistema finanziario. Si tratta di uno buona notizia per la metropoli, come per il Paese e la sua immagine in Europa.

Sala: “Milano, nuova città”

“Intendiamo valorizzare la principale piazza finanziaria del Paese, quella di Milano, quale centro d’innovazione digitale in Italia”, recita Beppe Sala nel suo video ai cittadini, citando le parole del governatore di Banca d’Italia, Ignazio Visco.

“Ciò significa più funzionari in città, in particolare nel palazzo di Piazza Cordusio”, spiega il Sindaco, “Una buona notizia per Milano, il Paese e anche per l’Europa. Segnalo che il recovery fund finanzia tra l’altro l’innovazione digitale”. Il progetto è affidato ad Alessandra Perazzelli, milanese, che siede alla dirigenza di Banca d’Italia.

Investimenti e progetti sostenibili

Beppe Sala continua poi il suo comunicato, spiegando che proseguono gli investimenti immobiliari sulla metropoli e segnalandone tre. Unipol entro luglio 2020 inaugurerà la nuova torre Galfa in Melchiorre Gioia, la terza torre di City Life è invece quasi ultimata e verrà aperta presto ospitando una società di consulenza.

Infine il progetto “Torre Milano” dell’impresa Rusconi, con location tra la Maggiolina e Isola, che prevede una costruzione alta fino ad 80 metri.

“Tutti progetti che hanno senso, in quanto soprattutto sostenibili dal punto di vista ambientale”, prosegue il Sindaco, “Bene costruire, ma sempre tenere la direzione verso una città più sostenibile”.

Su questa linea, i lavori dell’allungamento sulle metro M1 Baggio ed M5 Monza proseguono. “Parte significativa del traffico verso Milano proviene dall’esterno”, dice Sala, “Andremo avanti anche con le piste ciclabili, segnalo che quella di Porta Venezia-Buenos-Aires registra attualmente 6mila ciclisti al giorno”.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche