×

Coroanvirus a Milano, Sala: “Parliamo meno e facciamo di più”

Condividi su Facebook

"Bisogna andare avanti con attenzione" l'appello del sindaco di Milano Beppe Sala ai milanesi e alla politica.

coronavirus milano sala
coronavirus milano sala

Come ogni mattina dall’inizio dell’emergenza per il Coronavirus, il sindaco di Milano Beppe Sala ha registrato un video dal suo ufficio di Palazzo Marino per aggiornare i milanesi sulla situazione. “La politica è chiamata a un grande prova di maturità: dobbiamo far vedere quanto valiamo in una situazione complessa e incerta.

È come se tutti noi stessimo imparando in più giorno per giorno” sono le parole con cui il primo cittadino ha esordito.

Coronavirus Milano: “Non serve la demagogia”

Il sindaco Sala si è focalizzato soprattutto sull’allarmismo che nel giro di un paio di giorni si è creato a Milano e in Lombardia soprattutto in merito alla possibilità di inasprire ulteriormente le misure in vigore: “Bisogna interpretare la realtà, però bisogna anche rimanere fermi su alcune regole che valgono sempre: non possiamo farci travolgere dall’emotività.

Le cose prima si fanno e poi si dicono. Ieri è uscita la notizia della riduzione degli orari della grande distribuzione: oggi code chilometriche fuori dai supermercati“. Un breve riferimento poi anche alla visita della croce rossa cinese che avrebbe contestato un’eccessiva presenza di persone per le strade: “Prima di tutto bisogna pensare alle conseguenze delle azioni. È il momento in cui non bisogna fare demagogia ma bisogna fare le cose giuste.

Bisogna andare avanti con attenzione. Parliamo meno e facciamo di più“.

Il fondo di mutuo soccorso

A conclusione del suo intervento social, Sala ha voluto portare aggiornamenti anche in merito al fondo di mutuo soccorso istituito dal Comune di Milano: “Stiamo raccogliendo fondi per chi sarà colpito dalla crisi. Abbiamo tantissime offerte“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Lavora per Entire Digital

Leggi anche