×

Panchina arcobaleno di Milano imbrattata: un gesto offensivo verso la comunità LGBT

E' stata imbrattata da alcuni vandali la panchina arcobaleno di Milano, un simbolo della comunità LGBT. Per fortuna è stata già riverniciata.

panchina arcobaleno imbrattata

La panchina arcobaleno in zona Calvairate, Milano, è stata imbrattata da persone ignote in quanto simbolo della comunità LGBT.

Panchina arcobaleno di Milano imbrattata: cos’è successo

Nelle prime ore di sabato 25 settembre la panchina arcobaleno, sita in piazza Insubria a Calvairate, Milano, è stata imbrattata da alcuni vandali che hanno voluto dimostrare il proprio rifiuto verso la comunità LGBT.

Un gesto deplorevole, sono state utilizzate parole forti e, per fortuna, immediatamente cancellate dalla Loggia di Calvairate, l’associazione culturale che si è accorta dell’accaduto e ha subito denunciato la cosa.

Panchina arcobaleno di Milano imbrattata: un insulto

Un vero e proprio insulto non solo per la comunità omosessuale, ma per tuta la società quello di vedere imbrattata la panchina arcobaleno di Milano: è così che lo definisce la segretaria metropolitana del Partito Democratico Silvia Roggiani, che aggiunge: “non basterà certo un gesto come questo ad arrestare il nostro impegno”.

Un impegno che, a sua detta, appoggiata dal responsabile diritti del Pd Michele Albiani, dovrebbe evolversi nell’approvazione del decreto di legge Zan, affinché gesti di questo genere non si verifichino più.

Panchina arcobaleno di Milano imbrattata: è stata già riverniciata

Dopo aver preso nota dell’accaduto, La Loggia di Calvairate è immediatamente intervenuta con la pulizia della panchina arcobaleno, imbrattata con parolacce e insulti – “Fate schifo, m****” – e subito dopo ha prontamente ridipinta con i colori della bandiera simbolo della comunità LGBT, quelli dell’arcobaleno.

LEGGI ANCHE:

Leggi anche

Contents.media